Lun 26 Ottobre 2020 — 07:56

Borsa italiana oggi: Atlantia, Enel, Buzzi, Moncler, Cattolica



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo, all’indomani di una seduta negativa, che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta in moderato calo (Ftse Mib -0,71% a 19.478 punti). La Borsa italiana ha scontato soprattutto lo stacco dei dividendi da parte di alcune società, ma anche i timori relativi all’andamento dei contagi del coronavirus in alcuni Paesi.

Oggi è atteso pertanto un rimbalzo, mentre i future americani sono piatti.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un +0,50% a 22.549 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro è stabile a 1,1260 contro il dollaro; il petrolio consolida con il Brent a 42 dollari e il Wti a 40 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera in buon rialzo e con il Nasdaq a livelli record: Dow Jones +0,59% a 26.024 punti, S&P 500 +0,65% a 3.117 punti, Nasdaq +1,11% a 10.056 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, possibili spunti su Atlantia dopo che il cda della controllata Autostrade ha inviato una lettera al ministero dei Trasporti in cui comunica la propria volontà di proseguire le interlocuzioni in corso e di gestire la concessione anche dopo l’imminente scadenza del 30 giugno.

Sempre nella galassia Benetton, Autogrill ha raggiunto una serie di accordi con le proprie banche finanziatrici (UniCredit, Banca Imi, Intesa Sanpaolo, Mediobanca e Banco BPM) per la temporanea sospensione (“covenant holiday”) della verifica dei parametri finanziari. Il periodo durerà 15 mesi a partire dal 30 giugno 2020 incluso ed è estendibile fino al 31 dicembre 2021.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Goldman Sachs hanno alzato il target price su Enel da 8,20 a 8,95 euro, confermando l’inserimento in Conviction Buy List.

Jefferies ha tagliato il rating su Moncler da buy a hold limando il prezzo obiettivo da 38 a 36 euro.

Société Générale ha avviato la copertura sulle azioni Buzzi Unicem con raccomandazione buy e un target di 24 euro.

Cattolica Assicurazioni, già finita sotto la lente dell’Ivass, ha ricevuto una lettera dalla Consob in cui si chiede conto della situazione patrimoniale. “Il monitoraggio più recente, riferito alla data del 12 giugno 2020 – ha risposto la compagnia – non evidenza situazioni di violazione delle soglie regolamentari”, con un solvency ratio “pari a 133% e la Capogruppo che raggiunge il 141%”. Un aumento da 500 milioni alzerebbe l’asticella “a circa 172%”.

Da segnalare che Intesa Sanpaolo, su richiesta della Consob, ha comunicato che il procedimento dell’offerta pubblica di scambio su Ubi Banca prosegue e che sono stati temporaneamente interrotti i termini per concludere il procedimento di approvazione del documento di offerta, in quanto una nuova bozza del prospetto è stata depositata nella serata di venerdì scorso. Intesa “confida che il nulla osta alla pubblicazione del documento di offerta possa essere rilasciato dalla Consob nel corso della settimana corrente”.

Oggi data importante per Astaldi: si svolge infatti al Tribunale di Roma l’udienza per l’omologa del concordato. Evento atteso anche da WeBuild che dovrà iniettare nella società 225 milioni.

azioni unicredit 23-10-2020 — 11:44

Azioni Unicredit, Goldman Sachs conferma buy. Banco Bpm tagliato a neutral

Il broker alza il prezzo obiettivo dei due istituti incorporando nei target le probabilità di M&A

continua la lettura