Mer 28 Settembre 2022 — 01:45

Borsa italiana oggi: Bper, UnipolSai, Generali



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa, all’indomani di una seduta positiva che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta in moderato rialzo (Ftse Mib +0,62% a 22.727 punti). La Borsa italiana è stata sostenuta da acquisti su alcuni titoli fra cui Stellantis, per lo più positive le banche (guidate nuovamente da Bper) nonostante il taglio dell’outlook del rating italiano da parte di Moody’s e un moderato ampliamento dello spread.

L’agenda macro oggi è scarna di dati rilevanti, in attesa dell’inflazione americana di luglio che sarà diffusa domani.

I future Usa trattano questa mattina poco mossi.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un -0,88% a 27.999 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 1,02; il petrolio è poco mosso con il Brent a 96 dollari e il Wti a 90 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera poco mossa: Dow Jones +0,09% a 32.832 punti, S&P 500 -0,12% a 4.140 punti, Nasdaq -0,10% a 12.644 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, Bper attende l’udienza fissata per oggi al Tribunale di Genova sull’eventuale annullamento dell’assemblea di Carige che ha nominato il nuovo cda e deliberato la transazione con gli ex vertici.

L’Antitrust ha sanzionato UnipolSai Assicurazioni e Generali Italia per aver adottato, nella fase di liquidazione dei danni RCAuto, una pratica commerciale scorretta in violazione del Codice del Consumo. In considerazione della gravità e della durata della pratica, l’Autorità ha irrogato a ciascuna società una sanzione di 5 milioni di euro, il massimo edittale consentito. Secondo l’autorità, la pratica commerciale è stata realizzata tramite condotte ingannevoli e aggressive.

Fra le altre notizie, da segnalare che Moody’s ha confermato il rating su Leonardo Ba1 con outlook positivo. L’outlook era stato alzato da stabile a positivo il mese scorso.

tim cvc 27-09-2022 — 11:02

Tim, un ruolo per l’accoppiata Berlusconi Xavier Niel?

Spunta un’ipotesi che poggia sul nuovo sodalizio italo-francese e sulla netta vittoria del centrodestra alle elezioni. Mfe smentisce “raccordi con Iliad e Tim”

continua la lettura