Mer 29 Giugno 2022 — 00:09

Borsa italiana oggi: 30 dicembre 2021



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa, all’indomani di una seduta per lo più debole che ha visto Piazza Affari chiudere in leggero calo (Ftse Mib -0,37% a 27.344 punti). La Borsa italiana ha visto realizzi diffusi e in particolare su alcuni titoli fra cui Nexi e Stellantis, contrastate le banche con Bper e Popolare Sondrio in buon rialzo. Piazza Affari, che resterà chiusa domani 31 dicembre, si appresta a mandare in archivio un anno decisamente positivo con un bilancio provvisorio di oltre +22%.

Pochi anche oggi gli spunti macro fra cui spicca negli Stati Uniti il dato delle richieste di sussidio.

I future Usa trattano questa mattina poco mossi.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un -0,40% a 28.791 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida poco sopra 1,13; il petrolio è poco mosso con il Brent a 79 dollari e il Wti a 76 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera contrastata: Dow Jones +0,25% a 36.488 punti, S&P 500 +0,14% a 4.793 punti, Nasdaq -0,10% a 15.766 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, nell’ultima seduta dell’anno, c’è spazio anche per le raccomandazioni dei broker con Barclays che ha ritoccato il prezzo obiettivo su Terna da 6,70 a 7 euro, confermando il rating equal weight; stesso giudizio su Italgas, con target price che passa da 5,80 a 5,90 euro.

Coima Res ha sottoscritto un finanziamento da 165 milioni con un pool di banche per il rifinanziamento del portafoglio immobiliare (120 milioni) e la concessione di una nuova linea (45 milioni) a supporto dei piani capex relativi agli immobili Monterosa, Tocqueville e Deruta. Il nuovo finanziamento è garantito dagli immobili detenuti al 100% in modo diretto e indiretto e ha una scadenza di 5 anni e un costo ‘all in’ di circa il 2,1%. L’accordo è stato firmato con Credit Agricole Corporate and Investment Bank (Agente), Bnp Paribas, Ing Bank e Unicredit con Ing Bank in qualità di green advisor, considerando l’allineamento alla tassonomia europea delle attività economiche ambientalmente sostenibili sulla base di quanto approvato quest’anno dalla Commissione Ue.

Su Euronext Growth, all’indomani di un debutto in forte rialzo per le azioni Finanza.Tech, da oggi sul titolo non saranno ammessi ordini senza limite di prezzo.

Analogo provvedimento è stato annunciato da Borsa Italiana per Directa Sim (ieri +26%).

La neo quotata ISCC Fintech (Gruppo Conafi Prestito) ha rilevato un portafoglio Npl da 483 milioni di euro. Il portafoglio, denominato Sentinel II, è stato ceduto da Italo Sicav, con Credit Network & Finance advisor nell’operazione.

Illa, società attiva nella produzione e commercializzazione di pentolame in alluminio con rivestimento antiaderente, ha sottoscritto un accordo di investimento con Negma Group Ltd che prevede l’impegno dell’investitore a sottoscrivere, in cinque tranche, , obbligazioni convertibili in azioni cum warrant per un controvalore complessivo pari a 3,25 milioni.

tim labriola 28-06-2022 — 10:02

Tim, 20mila dipendenti confluiranno nella rete: rumors

Indiscrezioni in vista del piano che sarà svelato il 7 luglio

continua la lettura