Mer 30 Novembre 2022 — 01:49

Borsa italiana oggi: Tim, Buzzi, Mps, Maire Tecnimont



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa, alla ripartenza dopo una seduta contrastata che ha visto Piazza Affari chiudere in moderato rialzo (Ftse Mib +0,64% a 24.558 punti). La Borsa italiana ha mandato in archivio la settimana con un +1,39% mentre il bilancio da inizio anno è un -10,20%.

Sul fronte delle tensioni internazionali legate all’Ucraina, Kiev sarebbe pronta a trattare sulla neutralità del Paese, come proposto dalla Russia, alla ripresa dei negoziati che dovrebbe avvenire questa settimana. Lo ha detto il presidente Zelensky. Lo Stato maggiore dell’esercito ucraino riferisce che le forze russe starebbero effettuando una ritirata parziale dall’area di Kiev.

Nel fine settimana hanno fatto rumore le parole del presidente Usa Joe Biden, che in un intervento in Polonia, ultima tappa del suo viaggio in Europa, ha definito il presidente russo Vladimir Putin un “macellaio”, sostenendo che “non dovrebbe restare al potere” ed esortando “le democrazie di tutto il mondo a unirsi e impegnarsi in una lunga lotta”. A stretto giro la stessa Casa Bianca ha precisato che Biden con le sue parole “non stava mettendo in discussione il potere di Putin in Russia, né stava evocando la possibilità di un cambiamento di regime a Mosca. Intendeva dire che Putin non può esercitare il potere sui Paesi vicini”. A sua volta il Segretario di Stato, Antony Blinken, ha ribadito che gli Stati Uniti non hanno alcuna strategia per un cambio di regime in Russia. Mosca ha affidato la replica a una dichiarazione del Cremlino: “La scelta della popolazione della Federazione russa non la può decidere Biden”, ha detto il portavoce Dmitri Peskov. “I nuovi insulti del presidente americano riducono ulteriormente la finestra di opportunità di ricucire i rapporti tra Russia e Stati Uniti”.

I future Usa trattano questa mattina in rosso.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un -0,73% a 27.943 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro è debole a 1,0940; il petrolio arretra con il Brent a 116 dollari e il Wti a 109 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso venerdì sera mista: Dow Jones +0,44% a 34.861 punti, S&P 500 +0,51% a 4.543 punti, Nasdaq -0,16% a 14.169 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, Telecom Italia (Tim) resta sotto i riflettori dopo che il fondo Cvc ha messo sul tavolo un’offerta per il 49% dell’area enterprise della cosiddetta ServCo della compagnia telefonica. La notizia, rilanciata nel weekend da molteplici indiscrezioni di stampa, è stata confermata stamani dall’azienda. “Nella tarda serata del 25 marzo scorso – spiega Telecom in una nota – è stata ricevuta dal fondo Cvc una proposta non vincolante, avente ad oggetto l’acquisto di una partecipazione di minoranza in una società, da costituire in caso di perfezionamento dell’operazione, nella quale sarebbero incluse le attività della divisione Enterprise di Tim (cioè connettività e servizi Ict) oltre a quelle di Noovle, Olivetti, Telsy e Trust Tecnologies. La proposta sarà sottoposta alle determinazioni di competenza del Consiglio di Amministrazione di Tim”. Domani 29 marzo risulta convocato il cda di Tim chiamato fra l’altro a rispondere nuovamente a Kkr, che nei giorni scorsi ha confermato la sua proposta di un’opa a 0,505 euro per azione sull’intera società, chiedendo di avviare la due diligence. “Proseguono le interlocuzioni”, spiega
oggi Tim, “al fine di acquisire le indicazioni necessarie per giudicare concretezza, attualità e attrattività della manifestazione non vincolante ed indicativa di interesse”.

Fea le raccomandazioni dei broker, gli analisti di Hsbc hanno tagliato il rating su Buzzi Unicem da buy a hold e il prezzo obiettivo da 30 a 19 euro.

Fra le altre notizie su Borsa italiana oggi, possibili spunti su Banca Mps nel giorno di un’audizione del ministro dell’economia Daniele Franco alle Commissioni congiunte Finanze di Camera e Senato. Intanto entro giovedì prossimo dovrebbe essere consegnato il capital plan richiesto dalla Bce, mentre si è iniziato a ragionare su quale potrebbe essere l’impatto della crisi ucraina sul futuro aumento di capitale.

Da segnalare che Maire Tecnimont ha annunciato stamattina nuove aggiudicazioni per 200 milioni di dollari.

Borsa italiana oggi 29-11-2022 — 04:01

Borsa Milano oggi incerta, bene assicurativi, Erg positiva al debutto sul Ftse Mib

Azionario in cerca di una direzione dopo un avvio di settimana negativo e mentre si attendono soprattutto le prossime mosse delle banche centrali

continua la lettura