Mer 08 Dicembre 2021 — 13:35

Borsa italiana oggi: Generali, Telecom, Campari



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva, all’indomani di una seduta contrastata che ha visto Piazza Affari chiudere in moderato rialzo (Ftse Mib +0,63% a 27.109 punti). La Borsa italiana ha così recuperato parte delle perdite della vigilia, al traino di un nuovo balzo di Tim, mentre i realizzi hanno preso di mira alcuni titoli fra cui Stellantis, con Buzzi fanalino di coda; fra le banche acuto di Unicredit (+3%).

Wall Street cauta dopo le minute del Fomc del 2-3 novembre, secondo cui la Fed potrebbe accelerare il processo di riduzione (tapering) degli acquisti di asset o alzare i tassi prima del previsto se proseguiranno i rialzi dell’inflazione.

Oggi peraltro i mercati Usa resteranno fermi per il Ringraziamento. Verrà meno pertanto la “guida” dei listini americani.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un +0,67% a 29.499 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro tenta un recupero a 1,1220; il petrolio è poco mosso con il Brent a 82 dollari e il Wti a 78 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera contrastata: Dow Jones -0,03% a 35.804 punti, S&P 500 +0,23% a 4.701 punti, Nasdaq +0,44% a 15.845 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, da seguire Generali che sarebbe a un passo dall’acquisizione di La Médicale, società assicurativa del Crédit Agricole rivolta agli operatori sanitari. I due gruppi hanno infatti avviato trattative esclusive per l’operazione, che viene valutata intorno ai 400 milioni di euro e consentirà a Generali di rafforzarsi nel comparto salute e rafforzarsi in Francia. La transazione prevede inoltre la vendita a Generali France del portafoglio di contratti di assicurazione caso morte di Predica, commercializzato e gestito da La Médicale.

Fra le raccomandazioni di Borsa, DZ Bank ha limato il target price su Enel da 8,80 a 8,70 euro all’indomani del piano, confermando il rating buy.

Da registrare le parole di Mario Draghi sul nodo degli asset strategici nel progetto di opa del fondo Kkr su Telecom Italia. “Siamo ancora ai primissimi passi. Ci sono molte cose da valutare”, ha detto il premier in conferenza stampa, ma per il governo “ci sono tre priorità nel’analizzare questa offerta e il futuro di Tim: la protezione dell’occupazione, la protezione della tecnologia, che è di grandissimo valore all’interno del gruppo Tim sotto i nomi di varie società e va tutelata e, terzo, la protezione della rete, dell’infrastruttura”. Oggi consiglio sindacale sul contratto con Dazn, dal quale secondo rumors di stampa potrebbero emergere novità sul futuro dell’ad Gubitosi. Domani il cda straordinario.

Possibili spunti su Campari dopo i conti del primo semestre dell’anno fiscale della rivale Remy Cointreau, che hanno evidenziato un utile operativo piu che raddoppiato, spingendo il gruppo ad alzare le previsioni sul 2021/2022.

Fra le altre notizie su Borsa italiana oggi, PharmaNutra, gruppo attivo fra l’altro nello sviluppo, produzione e distribuzione di materie prime (principi attivi) per il mercato farmaceutico e nutraceutico, ha ottenuto la concessione di tre nuovi brevetti: due rilasciati alla controllata Alesco S.r.l. dall’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi e il terzo, in capo invece a PharmaNutra S.p.A., rilasciato dalla Russian Federal Agency for Intellectual Property.

intesa cattolica 08-12-2021 — 10:20

Intesa Sanpaolo, ok al contratto integrativo

Accordo con i sindacati sull’armonizzazione per i dipendenti ex Ubi

continua la lettura