Finanzareport.it | Borsa italiana oggi: Stm, Generali, Mfe - Finanza Report

Mar 18 Giugno 2024 — 17:34

Borsa italiana oggi: Stm, Generali, Mfe



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità, all’indomani di una seduta di realizzi che ha visto Piazza Affari chiudere in deciso calo (Ftse Mib -2,39% a 26.524 punti). La Borsa italiana è stata appesantita da vendite sulle banche; giù anche Leonardo dopo il downgrade di un broker; e Pirelli sulle incertezze relative a governance e golden power.

In rosso ieri anche Wall Street, penalizzata nuovamente dal tira e molla sul tetto del debito federale, peraltro un rito che si ripete periodicamente da anni ed è più che altro terreno di scontro politico, dal momento che è impensabile che la prima economia mondiale faccia default. Fitch a mercati chiusi ha comunque messo sotto osservazione il rating Tripla A degli Stati Uniti per un potenziale downgrade; l’agenzia si aspetta tuttavia un accordo.

Dalle minute della Fed sono emerse intanto aperture da parte dei membri del comitato di politica monetaria (Fomc) a una pausa nel ciclo di rialzi dei tassi.

La presidente Bce, Christine Lagarde, in un discorso preparato per i 25 anni della banca centrale, ha invece confermato l’intenzione di proseguire la stretta. nonostante le incognite sulle prospettive economiche: la Germania in particolare è entrata ufficialmente in recessione “tecnica”, dopo che stamattina il Pil del primo trimestre è stato rivisto da zero a -0,3% dopo un -0,5% nel quarto trimestre 2022

fascia dimagrante

Ieri, dopo gli indici manifatturieri, anche l’Ifo tedesco di maggio aveva deluso le attese.

L’agenda macro prevede oggi alcuni dati fra cui spicca la seconda stima del americano del primo trimestre, nonché le richieste settimanali di sussidio.

I future Usa trattano stamattina positivi.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un +0,39% a 30.801 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 1,0740; il petrolio avanza con il Brent a 78 dollari e il Wti a 74 dollari al barile.

Wall Street aveva chiuso ieri sera negativa: Dow Jones -0,77% a 32.799 punti, S&P 500 -0,73% a 4.115 punti, Nasdaq -0,61% a 12.484 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, da seguire Generali dopo i risultati del primo trimestre chiusi con premi lordi in aumento a 22,2 miliardi (+1,3%) trainati dalla crescita del segmento Danni (+10,1%) mentre il Vita cala del 3,7%. Il risultato operativo è in crescita a 1,82 miliardi (+22,1%). L’utile netto normalizzato balza del 49,7% a 1,22 miliardi. Il Solvency Ratio si conferma “estremamente solido” al 227% (dal 221% di fine 2022), mentre il combined ratio migliora al 90,7% rispetto al 96,3% del primo trimestre 2022. Infine, “grazie ai risultati raggiunti, il gruppo conferma tutti gli obiettivi del piano strategico” al 2024.

Possibili spunti su Stmicroelectronics (Stm) dopo i conti migliori delle attese e la decisa revisione al rialzo della guidance da parte di Nvidia. Secondo il colosso dei chip americano a trainare la domanda sarà il boom dell’intelligenza artificiale. Intanto il titolo ha sfiorato il +20% nelle contrattazioni after hours.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Jp Morgan hanno promosso Mfe-MediaForEurope (Mediaset) da underweight a neutral, con il target price che passa da 0,59 a 0,64 euro.

Fra le altre notizie, da segnalare che l’amministratore delegato di Eni Claudio Descalzi e il presidente di Sonangol Gaspar Martins hanno firmato a Roma un memorandum d’intesa per ampliare ulteriormente gli ambiti di cooperazione tra le due aziende, tramite “studi nella catena del valore dell’agribusiness e in altri settori della decarbonizzazione, tra cui i minerali per la transizione energetica e l’innovazione dell’ecosistema”. La firma è avvenuta alla presenza del presidente dell’Angola João Lourenço e della premier Giorgia Meloni, nell’ambito della visita di Stato del Presidente Lourenço in Italia.

Da oggi potete seguite le nostre news con gli ultimi aggiornamenti anche sul canale Telegram Finanza Report

raccomandazioni broker 18-06-2024 — 02:02

Raccomandazioni dei broker del 18 giugno 2024

Da segnalare anche oggi alcuni spunti dagli analisti

continua la lettura
Telegram Finanza Report