Mer 30 Novembre 2022 — 02:40

Borsa italiana oggi: Atlantia, Saipem, Bper, Campari



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa, all’indomani di una seduta contrastata che ha visto Piazza Affari chiudere debole (Ftse Mib -0,04% a 24.581 punti). La Borsa italiana è stata solo in parte sostenuta da ricoperture su Saipem, in un comparto petrolifero contrastato, debole A2a dopo le limature del piano aggiornato.

In serata le minute della Fed hanno confermato le anticipazioni del mercato su un possibile rallentamento del ritmo dei rialzi dei tassi, che “sarebbe probabilmente presto appropriato”, recitano i verbali del Fomc di novembre. Dopo quattro rialzi consecutivi di 75 punti base, le aspettative sono per un aumento del costo del denaro di 50 punti base nel meeting di dicembre.

Mercati Usa oggi chiusi per Ringraziamento, l’agenda macro prevede pochi dati fra cui spicca l’Ifo tedesco di novembre, mentre escono a metà giornata le minute della Bce.

A Tokyo il Nikkei ha chiuso con un +0,95% a 28.383 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro si rafforza sopra 1,04; il petrolio è debole con il Brent a 84 dollari e il Wti a 77 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera in rialzo: Dow Jones +0,28% a 34.294 punti, S&P 500 +0,59% a 4.027 punti, Nasdaq +0,99% a 11.285 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, da segnalare che Schema Alfa, società veicolo partecipata da Edizione e Blackstone, ha superato il 90% di Atlantia nel periodo di riapertura dei termini dell’offerta dal 21 al 23 novembre. Schema Alfa ricorda che l’offerta è finalizzata a ottenere il delisting, a cui si intende dare esecuzione non appena possibile nelle prossime settimane. Il periodo di riapertura dei termini si concluderà alle ore 17,30 del 25 novembre 2022.

Secondo indiscrezioni di stampa, il cda di Bper potrebbe dare oggi il via libera all’accordo per la cessione della piattaforma di gestione dei crediti deteriorati. In prima fila il duo composto da Gardant e Amco, cui la banca modenese aveva assegnato l’esclusiva. Il dossier, secondo quanto scrive MF, dovrebbe essere discusso oggi dal cda e potrebbe arrivare una fumata bianca.

Possibili spunti su Campari dopo i conti della rivale francese Remy Cointreau, che ha archiviato il primo semestre dell’esercizio 2022-2023 con un utile operativo corrente in aumento del +27,2% organico a 319,3 milioni di euro, contro attese per 311 milioni, confermando i target.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Jefferies hanno alzato il target price su Saipem da 1 a 1,40 euro, confermando il rating buy.

Borsa italiana oggi 29-11-2022 — 04:01

Borsa Milano oggi incerta, bene assicurativi, Erg positiva al debutto sul Ftse Mib

Azionario in cerca di una direzione dopo un avvio di settimana negativo e mentre si attendono soprattutto le prossime mosse delle banche centrali

continua la lettura