Mer 08 Dicembre 2021 — 12:58

Borsa italiana oggi: Telecom, Diasorin, Juventus



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi negativa, all’indomani di una seduta contrastata che ha visto Piazza Affari chiudere in frazionale rialzo (Ftse Mib +0,17% a 27.382 punti). La Borsa italiana è stata in parte penalizzata dallo stacco dei dividendi da parte di alcune big del listino principale, in deciso calo Nexi, mentre Telecom ha fatto un balzo dopo il progetto di opa messo sul tavolo dal fondo Kkr. Wall Street contrastata nel giorno della conferma di Jerome Powell alla guida della Fed.

Sul fronte macro, focus oggi sugli indici Pmi europei di novembre. Si guarda inoltre agli sviluppi relativi all’emergenza Covid.

I future Usa trattano questa mattina negativi.

A Tokyo intanto il Nikkei è rimasto chiuso per festività.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 1,1230; il petrolio arretra con il Brent a 79 dollari e il Wti a 76 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera contrastata: Dow Jones +0,05% a 35.619 punti, S&P 500 -0,32% a 4.682 punti, Nasdaq -1,26% a 15.854 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, Telecom (Tim) resta sorvegliata speciale all’indomani di un rally (+30%) in scia alla manifestazione d’interesse del fondo Kkr che propone un’opa a 0,505 euro. Il titolo si è mantenuto comunque sotto il prezzo dell’offerta, nonostante il primo socio Vivendi abbia di fatto sollecitato un rilancio, mentre si oppone una parte della politica; gli analisti sono positivi ma cauti. Si guarda inoltre al nuovo cda straordinario in agenda venerdì 26, sollecitato la scorsa settimana da una dozzina di consiglieri che hanno messo in discussione l’ad Luigi Gubitosi.

Fra le raccomandazioni di Borsa, Kepler Cheuvreux ha tagliato il giudizio su Illimity Bank da buy a hold, con un prezzo obiettivo di 13,60 euro.

Deutsche Bank ha ritoccato il target price su Poste Italiane da 11,90 a 12,10 euro, confermando il rating hold.

Fra le altre notizie su Borsa italiana oggi, Diasorin ha annunciato il lancio di Liaison¸ MeMed BV, strumento diagnostico per laboratori e medici che permette un’accurata differenziazione tra infezioni virali e batteriche. Il test, che si inserisce nel contesto dell’accordo di licenza firmato con MeMed e disponibile in tutti i Paesi che accettano la marcatura CE, è un signature test delle proteine basato sulla risposta immunitaria dei pazienti che, spiega il gruppo, può rappresentare uno strumento strategico per contrastare il fenomeno dell’antibiotico-resistenza.

Via libera dal cda della Juventus alle condizioni definitive dell’aumento di capitale da 400 milioni di euro. I nuovi titoli saranno offerti in opzione agli attuali azionisti nel rapporto di nove azioni ogni 10 possedute al prezzo di sottoscrizione di 0,334 euro per azione. Il prezzo incorpora uno sconto del 35,32% circa rispetto al prezzo teorico ex diritto (Terp) sulla base del prezzo di chiusura di ieri. I diritti saranno esercitabili dal 29 novembre al 16 dicembre e negoziabili dal 29 novembre al 10 dicembre.

intesa cattolica 08-12-2021 — 10:20

Intesa Sanpaolo, ok al contratto integrativo

Accordo con i sindacati sull’armonizzazione per i dipendenti ex Ubi

continua la lettura