Finanzareport.it | Borsa italiana oggi: Telecom, Mps - Finanza Report

Mer 21 Febbraio 2024 — 23:25

Borsa italiana oggi: Telecom, Mps



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa o in moderato rialzo, alla ripartenza dopo una seduta di vendite venerdì scorso che ha visto Piazza Affari chiudere in deciso calo (Ftse Mib -1,45% a 23.706 punti). La Borsa italiana ha così archiviato l’anno con un -13,3% di cui -4% circa nel solo mese di dicembre.

Il 2023 parte in ogni caso all’insegna della cautela dopo che nel 2022 sono andati in fumo quasi 40 trilioni di dollari tra azioni e obbligazioni globali, appesantite principalmente dal giro di vite delle banche centrali.

La stessa Piazza Affari nelle ultime settimane ha scontato il nuovo balzo dello spread dopo gli annunci aggressivi della Bce che si prepara ad alzare nuovamente i tassi d’interesse nei prossimi mesi “in misura significativa a un ritmo costante per raggiungere livelli sufficientemente restrittivi”.

Si guarda all’agenda macro, che intanto prevede oggi alcuni dati fra cui una carrellata di Pmi manifatturieri europei.

La seduta risentirà dell’assenza di Wall Street, chiusa oggi per recuperare la festività di Capodanno.

A Tokyo il Nikkei è rimasto chiuso a sua volta per festività, in una seduta asiatica che ha visto aperta la sola piazza di Seul, leggermente negativa in quanto zavorrata dai titoli del turismo che hanno risentito dell’introduzione di test obbligatori per i viaggiatori provenienti dalla Cina.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 1,0690; il petrolio è ben intonato con il Brent a 85 dollari e il Wti a 80 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso venerdì sera debole: Dow Jones -0,22% a 33.147 punti, S&P 500 -0,25% a 3.839 punti, Nasdaq -0,11% a 10.466 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, in una seduta scarna di indicazioni societarie, si guarda Fra l’altro ad alcuni dei titoli peggiori di Piazza Affari nel 2022. Fra questi Telecom Italia, che anche venerdì scorso ha lasciato sul terreno circa il 4% in attesa di novità dal tavolo sulla rete Tim.

Mps, il titolo peggiore di Euronext Milan nell’anno appena concluso (-90%), ha rilasciato stamattina la consueta nota mensile su richiesta della Consob in cui afferma di registrare una svolta nella gestione. Per Siena la positiva conclusione dell’operazione di aumento di capitale per 2,5 miliardi a novembre e la realizzazione di importanti azioni previste nel Piano Industriale 2022-2026, fanno ritenere che siano superati i “dubbi significativi sulla continuità aziendale che erano stati dichiarati nelle rendicontazioni precedenti il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2022, segnando una positiva svolta nella gestione della Banca”.

trading online raccomandazioni 21-02-2024 — 03:55

Raccomandazioni dei broker del 21 febbraio 2024

Ecco le principali indicazioni odierne dei broker

continua la lettura
Telegram Finanza Report