Mar 28 Giugno 2022 — 23:57

Borsa italiana oggi: Ferrari, Stellantis, Illimity



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in leggero rialzo, all’indomani di una seduta positiva che ha visto Piazza Affari chiudere particolarmente brillante (Ftse Mib +2,87% a 22.473 punti) dopo la aperture della Bce sullo scudo anti-spread. La Borsa italiana ha così beneficiato del crollo del differenziale Btp/Bund, con gli acquisiti che hanno premiato una pattuglia di titoli fra cui Unicredit, Fineco, Intesa Sanpaolo, Bper; bene Enel fra le utilities; più indietro i petroliferi.

In serata sono poi arrivati i verdetti della Fed: la banca centrale americana ha alzato i tassi d’interesse di 75 punti base, nella parte alta delle previsioni, portandoli mel range 1.5%-1.75%. In conferenza stampa, il presidente Jerome Powell ha spiegato: “Chiaramente, l’aumento di 75 punti base di oggi è insolitamente ampio e non mi aspetto che movimenti di queste dimensioni siano comuni”. Powell ha però aggiunto di aspettarsi un aumento di 50 o 75 punti base al meeting del prossimo luglio. Le decisioni in ogni caso verranno prese “riunione per riunione” e la Fed “continuerà a comunicare” le proprie intenzioni “nel modo più chiaro possibile”. Quanto alle previsioni dei membri del Fomc, la Fed prevede tassi di interesse al 3,4% alla fine del 2022 e al 3,8% nel 2023. Secondo Powell, “vogliamo vedere progressi. L’inflazione non può scendere finché non si appiattisce. Se non vediamo progressi… questo potrebbe farci reagire. Presto vedremo dei progressi”. Da segnalare che le proiezioni vedono l’economia americana frenare a +1,7% quest’anno, dal precedente +2,8%; l’inflazione (Pce) è vista ora a +5,2% da +4,3%.

Wall Street ha reagito inizialmente con una sbandata, per poi imboccare nuovamente la via dei rialzi.

I future Usa trattano questa mattina sotto la parità.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un +0,40% a 26.431 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 1,0430; il petrolio è ben intonato con il Brent a 119 dollari e il Wti a 116 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera in buon rialzo: Dow Jones +1,00% a 30.668 punti, S&P 500 +1,46% a 3.789 punti, Nasdaq +2,50% a 11.099 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, da seguire Ferrari nel giorno di un atteso Capital Markets Day a Maranello.

Stellantis ha venduto a maggio in Europa (Ue più Efta più Regno Unito) 191.489 auto, il 14,6% in meno dello stesso mese del 2021. Il dato è sostanzialmente in linea con il -12 5% ,del mercato. La quota è del 20,2% (era 20,7%). Da inizio anno il gruppo ha registrato un calo del 22,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La quota è pari al 19,2% a fronte del 21,5% registrata nei cinque mesi del 2021.

Fra le altre notizie su Borsa italiana oggi, Illimity ha varato un mini-aumento di capitale a servizio dei piani di incentivazione azionaria dei dipendenti (Employee Stock Ownership Plan, Esop) e del management (Mbo). L’operazione riguarda rispettivamente l’emissione di 117.946 nuove azioni per un controvalore di 76.865,41 euro e di 17.832 nuove azioni per un controvalore di 11.621,11 euro, determina una diluizione complessiva pari a circa lo 0,14%.

Dbrs Ratings al termine della revisione annuale ha confermato tutti i rating di Mps, inclusi il Long-Term Issuer Rating a ‘B (high)’, il Long-Term Senior Debt Rating a ‘B (high)’ e il Long-Term Deposits Rating a ‘BB (low)’. La prospettiva su tutti i giudizi è rimasta stabile.

tim labriola 28-06-2022 — 10:02

Tim, 20mila dipendenti confluiranno nella rete: rumors

Indiscrezioni in vista del piano che sarà svelato il 7 luglio

continua la lettura