Finanzareport.it | Borsa italiana oggi: Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Bper, Unicredit - Finanza Report

Mer 21 Febbraio 2024 — 05:50

Borsa italiana oggi: Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Bper, Unicredit



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi nuovamente positiva, all’indomani di una seduta brillante che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta in rialzo (Ftse Mib +1,37% a 28.872 punti) sulla scia delle decisioni Bce. La Borsa italiana è stata trainata dalle utilities (soprattutto Enel) che hanno festeggiato il calo dei rendimenti obbligazionari; in fondo al listino invece Telecom, penalizzata dalle voci su ritardi nell’offerta vincolante per la rete.

Il meeting Bce di ieri ha rappresentato una vera svolta in quanto, pur alzando il costo del denaro al nuovo massimo storico del 4,5%, la banca centrale dell’Eurozona ha messo in chiaro che “i tassi di interesse di riferimento hanno raggiunto livelli che, mantenuti per un periodo sufficientemente lungo, forniranno un contributo sostanziale a un ritorno tempestivo dell’inflazione all’obiettivo” del 2%. La Banca centrale europea continuerà a monitorare i dati, mentre il mercato si è portato avanti, cominciando a prezzare il primo taglio dei tassi alla riunione di luglio 2024.

L’attesa si sposta ora sul meeting della Fed in programma la prossima settimana (19-20 settembre). Fra i dati odierni, spicca la fiducia Michigan di settembre.

La duplice scadenza di future e opzioni su indici e titoli (“quattro streghe”) potrebbe rendere la seduta odierna volatile.

I future Usa trattano stamattina sopra la parità.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un +1,10% a 33.533 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 1,0650; il petrolio avanza con il Brent a 94 dollari e il Wti a 90 dollari al barile.

Wall Street aveva chiuso ieri sera in rialzo: Dow Jones +0,96% a 34.907 punti, S&P 500 +0,84% a 4.505 punti, Nasdaq +0,81% a 13.926 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, fra le raccomandazioni dei broker, Jefferies ha promosso Intesa Sanpaolo da hold a buy e alzato il target price sul titolo da 2,75 euro a 3,70 euro.

Jefferies ha invece tagliato il rating su Mediobanca da buy a hold con prezzo obiettivo che passa da 12,40 a 13,60 euro.

Gli analisti di Jefferies hanno poi migliorato il target su Bper da 4,20 a 4,90 euro, confermando il buy.

Raccomandazione d’acquisto confermata anche per Unicredit il cui prezzo
obiettivo passa da 27,50 a 33,80 euro.

Da oggi potete seguire le nostre news con gli ultimi aggiornamenti anche sul canale Telegram Finanza Report

bond trading 20-02-2024 — 02:40

Raccomandazioni dei broker del 20 febbraio 2024

Ecco le principali indicazioni odierne delle banche d’affari

continua la lettura
Telegram Finanza Report