Lun 08 Agosto 2022 — 03:00

Borsa italiana oggi: Bper, Carige, Banca Generali, Be



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi negativa

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi nuovamente in calo, alla ripartenza dopo una seduta negativa venerdì scorso che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta debole (Ftse Mib -0,82% a 26.966 punti), penalizzata anche dalla corsa dello spread. La Borsa italiana ha comunque archiviato la settimana con un bilancio positivo (+1,36%) mentre il consuntivo da inizio anno è un -1,4%.

A tenere banco sono ancora le possibili mosse delle banche centrali alle prese con l’inflazione, in particolare negli Stati Uniti dove l’inflazione a gennaio ha segnato i nuovi massimi dal 1982 a +7,5%; sul fronte europeo, alle ore 17,15 in agenda discorso della presidente Bce Christine Lagarde.

Nelle ultime ore però a pesare è stata soprattutto la geopolitica: si sono infatti alzati ulteriormente i toni tra Usa e Russia sulla questione Ucraina, supportando in particolare la quotazione del petrolio.

I future Usa trattano questa mattina poco mossi dopo le vendite di venerdì.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un -2,23% a 27.079 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 1,1340; il petrolio avanza con il Brent a 95 dollari e il Wti a 94 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso venerdì sera nuovamente in forte calo: Dow Jones -1,43% a 34.738 punti, S&P 500 -1,90% a 4.418 punti, Nasdaq -2,78% a 13.791 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, Banco Bpm resta sotto i riflettori dopo le indiscrezioni di stampa su una possibile offerta da parte di Unicredit, che tuttavia al momento non si è materializzata. Da registrate nel weekend le dichiarazioni del ceo di Banco Bpm Giuseppe Castagna, che in una sorta di difesa preventiva dall’opa ha affermato che il titolo della banca da lui guidata è sottovalutato.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Jp Morgan hanno alzato il target price su Banco Bpm da 3,20 a 3,80 euro, confermando il rating neutral.

Citigroup ha promosso Terna da neutral a buy; e Italgas e Snam da sell a neutral.

Si riunisce oggi il cda di Bper per deliberare sull’acquisizione dell’80% di Carige dal Fitd, che a sua volta riunisce il Consiglio.

Nel risparmio gestito Banca Generali incontra la comunità finanziaria in un Investor day a partire dalle ore 14,30, dove sarà presentato il nuovo piano strategico triennale.

Fra le altre notizie su Borsa italiana oggi, si riunisce il cda di Telecom (Tim) che dovrebbe tornare a esaminare il progetto di opa da parte del fondo Kkr, mentre secondo recenti indiscrezioni il board potrebbe esaminare un possibile accordo commerciale con Open Fiber, visto come un primo passo verso una futura rete unica.

Riassetto in vista per Be Shaping the Future, dopo la firma di una lettera d’intenti per la cessione del 43,2% di Be a Engineering, società controllata dai fondi di private equity Bain Capital e Nb Renaissance, al prezzo di 3,45 euro per azione. La lettera è stata sottoscritta dagli azionisti Tamburi Investment Partners (che detiene il 28,3%), Stefano e Carlo Achermann (anche tramite le rispettive società Innishboffin e Carma Consulting) e la stessa Enigineering, che si impegna a una successiva opa finalizzata al delisting del titolo (che venerdì ha chiuso a 2,64 euro). L’operazione prevede inoltre il reinvestimento nella holding italiana che controlla Engineering di 25 milioni ciascuno da parte di Tip e Stefano Achermann e di 2 milioni da parte di Carlo Achermann, per un totale di 52 milioni. Domani il cda di Be per il via libera all’operazione.

Un’altra società digitale, Antares Vision, ha annunciato in preapertura di aver sottoscritto oggi, attraverso la sua controllata rfxcel, un accordo per l’acquisizione di Acsis Inc. per un enterprise value di 12 milioni di dollari e, in termini di multipli sul 2021, pari a 1.4x EV/Ricavi e 2.8x EV/Ricavi ricorrenti. Fondata nel 1996, Acsis offre soluzioni e servizi software innovativi alle aziende con una gestione complessa di magazzino, distribuzione e confezionamento.

moratorie covid 06-08-2022 — 11:35

Semestrali banche italiane, trainate dal margine d’interesse

L’analisi condotta per First Cisl dal Comitato scientifico della Fondazione Fiba sui conti di Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Bpm e Bper

continua la lettura