Sab 30 Settembre 2023 — 17:55

Borsa italiana oggi: 13 settembre 2023



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi negativa

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi negativa, all’indomani di una seduta contrastata che ha visto Piazza Affari chiudere in lieve rialzo (Ftse Mib +0,21% a 28.584 punti). La Borsa italiana è stata in parte sostenuta dalla performance di Stellantis; banche in ordine sparso (bene Banco Bpm e Bper); in fondo al listino Campari dopo l’addio del ceo Kunze-Concewitz al comando del gruppo negli ultimi 16 anni.

Prosegue l’attesa per i meeting delle banche centrali, in particolare la Bce che si riunisce giovedì, a fronte di previsioni incerte su una pausa o meno dei rialzi dei tassi. La Fed prenderà invece le sue decisioni la prossima settimana.

Intanto si guarda oggi ai numeri dell’inflazione americana di agosto (consensus 3,6% da 3,2% e 4,3% da 4,7% il dato core).

I future Usa trattano stamattina sotto la parità.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un -0,21% a 32.706 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 1,0740; il petrolio avanza con il Brent a 92 dollari e il Wti a 89 dollari al barile.

Wall Street aveva chiuso ieri sera negativa: Dow Jones -0,05% a 34.645 punti, S&P 500 -0,57% a 4.461 punti, Nasdaq -1,04% a 13.773 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, da monitorare Stm all’indomani di una presentazione di Apple (di cui è fornitore) che non ha entusiasmato Wall Street (-1,7% in chiusura, titolo piatto in after hours). La società di Cupertino ha lanciato il nuovo iPhone 15 che costerà 799 dollari, e nella versione Plus 999 dollari. Presentato anche un nuovo Apple Watch.

Da oggi potete seguire le nostre news con gli ultimi aggiornamenti anche sul canale Telegram Finanza Report

btp italiani 29-09-2023 — 03:10

Btp Valore, ecco le cedole minime garantite

Secondo i calcoli di Intermonte le cedole minime portano ad un tasso complessivo a scadenza (tenendo in considerazioe anche il premio di fedeltà a scadenza dello 0,5%) sostanzialmente superiore rispetto al tasso attuale del Btp a 5 anni

continua la lettura