Ven 27 Maggio 2022 — 15:08

Borsa italiana oggi: Bper, Saipem, Stellantis



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva, all’indomani di una seduta di vendite che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta in forte calo (Ftse Mib -2,74% a 22.832 punti). La Borsa italiana è stata zavorrata da realizzi su una pattuglia di titoli fra cui Saipem, fanalino di coda; nuovamente deboli le banche; in controtendenza Leonardo.

Seduta da dimenticare anche per Wall Street.

Oggi i mercati tenteranno un rimbalzo dopo le turbolenze legate alla stretta messa in campo dalle banche centrali, soprattutto la Fed, e il suo potenziale impatto sulla ripresa. Attesa per il dato sull’inflazione americana di aprile che sarà diffuso domani.

I future Usa trattano questa mattina in rialzo.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un -0,58% a 26.167 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro tenta un rimbalzo a 1,0570; il petrolio arretra con il Brent a 104 dollari e il Wti a 101 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera in profondo rosso: Dow Jones -1,99% a 32.245 punti, S&P 500 -3,20% a 3.991 punti, Nasdaq -4,29% a 11.623 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, possibili spunti su Bper dopo i conti del primo trimestre 2022 chiuso con un utile netto di 112,7 milioni (consensus 74 milioni) su ricavi in crescita del 16,6% a 883,7 milioni trainati da commissioni (+37,3% a 450,6 milioni) e margine di interesse (+9,6% a 376,4 milioni). L’ad Piero Montani si aspetta in via libera Bce all’acquisizione di Carige nei tempi previsti e conferma che l’operazione non avrà impatto in termine di capitale. Il piano dovrebbe essere pronto “entro la metà del mese di giugno”.

Saipem è al lavoro per anticipare l’aumento di capitale da 2 miliardi e realizzarlo entro l’estate, secondo quanto ha detto l’ad Francesco Caio al Sole 24 Ore. Il manager Alessandro Puliti ha aggiunto da parte sua che Saipem si aspetta di firmare un accordo per vendere le attività di perforazione onshore entro la fine del mese.

Fra le raccomandazioni di Borsa, Berenberg ha avviato la copertura su Stellantis con buy e un target price di 21 euro.

Barclays ha alzato il prezzo obiettivo su Unipol da 6,10 a 6,60 euro, confermando il rating overweight.

Nuova carrellata di trimestrali oggi fra cui i conti di due big del risparmio gestito: Finecobank (conference ore 14) e Banca Mediolanum (conference ore 16,30).

Attesa inoltre per i risultati di Recordati (conference ore 16), mentre a mercato chiuso si conosceranno i numeri di Salvatore Ferragamo.

Sempre a mercato chiuso è in agenda la conference sui conti di Pirelli, che secondo il consensus fornito dal gruppo della Bicocca dovrebbero evidenziare un utile netto in rialzo a 103 milioni da 42 milioni del pari periodo 2021, su ricavi per 1.449 milioni (+16,4%); attesi in miglioramento anche l’Ebitda adjusted a 323 milioni ed Ebit adjusted a 217 milioni, posizione finanziaria netta a 3.634 milioni.

autogrill aumento di capitale 27-05-2022 — 09:37

Fusione Autogrill Dufry, le banche accelerano sull’operazione

Nuovi rumors, l’obiettivo è creare il leader europeo del settore. Il titolo avanza a Piazza Affari

continua la lettura