Lun 19 Agosto 2019 — 23:37

Borsa Italiana: Ftse Mib chiude a quota 22.000 con Poste, Prysmian, Ubi



Piazza Affari termina ancora positiva, proseguono anche le ricoperture sulle banche

Borsa italiana oggi ftse mib news

La Borsa italiana termina oggi positiva, in linea con i principali listini europei, mentre Wall Street procede debole poco sotto la parità. A Milano il Ftse Mib segna in chiusura +0,37% a 22.000 punti. Il rally quindi non si ferma. Lo spread Btp/Bund a 10 anni si conferma poco sopra i 250 punti.

Sul forex, l’euro guadagna terreno intorno a quota 1,13 contro il dollaro; il petrolio consolida con il Brent a 71 dollari e il Wti a 63 dollari al barile.

Borsa italiana oggi: sul Ftse Mib corrono Poste, Prysmian, Ubi

Tornando agli indici di Borsa, in cima al Ftse Mib si mette nuovamente in luce Poste Italiane +5,7% aggiornando i massimi storici dopo che gli analisti di Mediobanca hanno alzato il target price da 8,5 a 11,3 euro confermando la raccomandazione outperform.

Prysmian +4,1% corre dopo che il gruppo ha rivisto l’Ebitda rettificato 2018 per incorporare ulteriori accantonamenti di 70 milioni sul progetto WesternLink, ma ha confermato la guidance 2019 e la proposta di dividendo da 0,43 euro.

Bene anche Stm +1,6% che avanza in scia al contenzioso risolto tra Apple e Qualcomm negli Usa e ai conti positivi della rivale europea Asml.

Fra i petroliferi, rimbalza Saipem +2% alla vigilia di conti del primo trimestre attesi in crescita, Tenaris +1,3%, Eni poco mossa.

Proseguono gli acquisti sulle banche con Ubi +3,7%, Bper +2,65% dopo che l’ad Vandelli in assemblea ha citato potenziali operazioni straordinarie con il sostegno dell’azionista Unipol (+1,1%).

Banco Bpm +1,2% dopo la cessione di un portafoglio di Npl a Illimity Bank, che guadagna il 2%. Positive anche le azioni Unicredit e Intesa Sanpaolo +0,8%, Mps +0,65% fra le altre.

Precipita invece Juventus -17,6% su cui pesano i mancati introiti da Champions League dopo l’eliminazione dalla coppa europea.