Mer 21 Agosto 2019 — 18:55

Borsa italiana: chiusura in rialzo (Ftse Mib +1,4%) con Amplifon, Tim e banche



Piazza Affari centra il rimbalzo dopo le vendite di ieri. Spread rimane sorvegliato speciale

Borsa italiana oggi ftse mib Milano news

La Borsa italiana centra oggi un rimbalzo nonostante le continue tensioni Usa-Cina sul commercio e il nervosismo dei mercati per la campagna elettorale in vista delle elezioni europee. A Milano il Ftse Mib segna alle in chiusura +1,38% a 21.151 punti, con il resto d’Europa a sua volta in rialzo. Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni si riporta sotto i 280 punti.

Sul forex, l’euro cede terreno sotto quota 1,12 contro il dollaro; il petrolio è in rimonta con il Brent a 73 dollari e il Wti a 63 dollari al barile.

Borsa italiana oggi: sul Ftse Mib svetta Amplfon, recupera anche Tim

Tornando agli indici di Borsa, sul Ftse Mib si mette in luce oggi Amplifon +4,7%.

Bene Tenaris +3,7%, migliore fra i petroliferi con Saipem a +3%, Eni +1,6% in scia al recupero del greggio.

Rimbalzo dai minimi per Telecom +3,7%.

In evidenza le banche con Banco Bpm e Ubi +4,3%, Intesa Sanpaolo +2,4%, Unicredit +1,7%, Mps +1%.

Acquisti su Juventus +2,9% e su A2a +2,4% dopo che Equita ha alzato la raccomandazione a buy con target di 1,74 euro all’indomani della trimestrale.

Fca +1,1% beneficia anche della promozione di Moody’s che ha alzato il rating a Ba1.

Prysmian +1,2% dopo una nuova commessa usa per 200 milioni, Leonardo +1,8% in scia alle indicazioni dell’ad Profumo all’assemblea degli azionisti.

Bene Salini Impregilo +2,9% dopo i nuovi ordini del primo trimestre.

Borsa italiana oggi Milano news 21-08-2019 — 01:29

Borsa italiana: la crisi di governo non ferma il rimbalzo. In luce Pirelli, Fca

Bene anche le banche mentre migliora lo spread. Positivi i petroliferi

continua la lettura