Mer 26 Giugno 2019 — 12:49

Borsa italiana: chiusura è ancora positiva. Bene Banco Bpm, Tenaris, Tim, Fca, Mediaset



Piazza Affari prosegue il recupero dopo i rialzi della scorsa ottava, rimbalza anche il comparto bancario

borsa italiana milano

La Borsa italiana chiude oggi in discreto rialzo, e migliore d’Europa, approfittando anche dell’intonazione positiva dei mercati dopo l’intesa raggiunta tra Usa e Messico, che sembra chiudere un potenziale nuovo fronte della guerra commerciale. Acquisti anche a Wall Street. A Piazza Affari il Ftse Mib segna in chiusura +0,61% a 20.484 punti proseguendo il recupero della scorsa settimana (+2,8%). Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni migliora sotto i 260 punti.

Sul forex, l’euro è debole poco sopra quota 1,13 contro il dollaro; il petrolio consolida con il Brent a 62 dollari e il Wti a 53 dollari al barile.

Borsa italiana oggi: sul Ftse Mib bene banche, Fca, Tenaris, Mediaset

Tornando agli indici di Borsa, a Milano le banche provano a rialzarsi dopo una settimana difficile in scia alle decisioni Bce, con Banco Bpm +3,7%, Ubi +3,3%, bene anche Unicredit +2,2%, Mps +1,6%, più indietro Intesa Sanpaolo +0,7%.

Fra i petroliferi, in evidenza le azioni Tenaris che rimbalzano oggi di oltre il 3%; Saipem +1,8% beneficia di un report di Jefferies che alza raccomandazione e target price sul titolo dopo la maxi commessa in Mozambico ottenuta la scorsa settimana, mentre Eni segna +0,2%.

Occhi puntati su Fca +1,7% con i rumors di una possibile riapertura delle trattative con Renault.

In luce Telecom con un +3,2%.

Fuori dal Ftse Mib bene Mediaset +4,2% con l’annuncio della super holding in Olanda ma con vendite a Madrid e in attesa della scelta di Vivendi sul recesso.

officina stellare 26-06-2019 — 10:58

Officina Stellare, decolla al debutto su Aim di Borsa Italiana

La società, basata a Sarcedo (Vicenza), punta a imporsi a livello internazionale “Space Factory” di riferimento

continua la lettura