Ven 27 Maggio 2022 — 14:29

Borsa: a Milano oggi bene Leonardo, banche miste



I mercati faticano a digerire la stretta messa in campo dalla Fed, fra timori relativi alla crescita economica. Intanto negli Stati Uniti sono stati creati in aprile 428.000 nuovi posti di lavoro

Borsa italiana oggi

Borsa italiana oggi nuovamente debole, mentre i mercati faticano a digerire la stretta messa in campo dalla Fed, fra timori relativi alla crescita economica. Intanto negli Stati Uniti sono stati creati in aprile 428.000 nuovi posti di lavoro, contro attese per meno di 400mila, ma ciò non basta a risollevare il sentiment, anche a Wall Street dove ieri è andata in scena una seduta drammatica (la peggiore giornata dal 2020 per il Dow Jones, mentre il Nasdaq ha chiuso a -5%). Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -1,20% a 23.475 punti, in linea con il resto d’Europa, mentre Wall Street resta debole sotto la parità.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 201 da 200 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si amplia a 3,13%.

Sul forex, l’euro tenta un rimbalzo a 1,0550 contro il dollaro; il petrolio avanza con il Brent a 113 dollari e il Wti a 110 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: bene Stellantis, Leonardo

Sulla Borsa italiana si mette in luce Stellantis dopo i giudizi positivi degli analisti in scia ai conti del primo trimestre; il titolo avanza di oltre il 3%.

Positiva dopo i risultati anche Leonardo +0,3% mentre Banca Akros ha alzato il target price da 12 a 15 euro, confermando la raccomandazione buy.

Fra le banche, su Intesa Sanpaolo (-2,3%) pesa la revisione in corso sui target 2022, nonostante i conti migliori del consensus.

Già finito anche il recupero di Unicredit (-4%) mentre Mps cede circa il 5% dopo la trimestrale. In controtendenza Bper +0,1% ma in netta frenata dai massimi di giornata.

autogrill aumento di capitale 27-05-2022 — 09:37

Fusione Autogrill Dufry, le banche accelerano sull’operazione

Nuovi rumors, l’obiettivo è creare il leader europeo del settore. Il titolo avanza a Piazza Affari

continua la lettura