Mar 26 Maggio 2020 — 22:58

Borsa, a Milano il virus dei… realizzi. Giù il lusso, in luce Banco Bpm e Mps



Piazza Affari termina negativa scontando anche i timori legati a un impatto mondiale del virus che ha colpito l’Asia uccidendo sei persone. Il mercato ne approfitta per prendere beneficio

borsa milano oggi

(Articolo aggiornato dopo la chiusura di Borsa ) – Piazza Affari termina oggi negativa, scontando anche i timori legati a un impatto mondiale del virus che ha colpito l’Asia uccidendo sei persone. Il mercato ne approfitta per prendere beneficio dopo il lungo rally degli ultimi mesi e settimane. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -0,65% a 23.845 punti, in linea con la giornata debole in Europa, mentre Wall Street procede poco mossa.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 161 da 157 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta all’1,36%.

Sul forex, l’euro è stabile poco sotto quota 1,11 contro il dollaro; il petrolio consolida con il Brent a 64 dollari e il Wti a 58 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: virus colpisce il lusso, sul Ftse Mib bene Banco Bpm, Amplifon e Recordati

Tornando alla Borsa italiana, il tema del virus colpisce soprattutto i titoli del lusso, più esposti alla Cina, con Ferragamo in calo dello 0,7% e Moncler del -2,2% dopo i realizzi di ieri seguiti al taglio del rating di Hong Kong da parte di Moody’s.

Fanalino di coda del listino principale è tuttavia Cnh -2,4%, mentre le vendite prendono di mira anche Prysmian, -2,2%, Atlantia -1,9% e Terna -1,65%.

In cima al Ftse Mib bene invece Banco Bpm +2,4% in attesa del cda che potrebbe approvare la lista per il rinnovo dei vertici dell’istituto, con Massimo Tononi in pole per la presidenza e Giuseppe Castagna confermato ad.

Sempre fra le banche, Unicredit +0,5%, Intesa Sanpaolo -0,6%, vola Mps in rialzo di circa il 10% nel giorno del collocamento di un bond senior a 5 anni e mentre si attendono venerdì prossimo le offerte sugli immobili messi in vendita dalla banca.

Positive le azioni Amplifon +0,8%, Recordati +0,9% dopo che gli analisti di Jefferies hanno riavviato la copertura sul titolo con raccomandazione buy e prezzo obiettivo di 46,50 euro.

Fra i petroliferi, Saipem -0,1% limita i danni dopo che Goldman Sachs ha alzato la raccomandazione sul titolo da neutral a buy e il target price da 6,30 a 6,50 euro. In rosso anche Tenaris -0,4% e soprattutto Eni -1,2%.

mps rovellini 26-05-2020 — 10:47

Mps, il cfo Rovellini lascia con destinazione Banco Bpm

Il direttore finanziario in partenza con destinazione Milano. L’ad Bastianini avrebbe proposto due nomi per la successione

continua la lettura