Mar 26 Gennaio 2021 — 09:20

Borsa: a Milano acquisti su Stm e Unicredit, bene prima settimana 2021



L’anno parte all’insegna degli acquisti nonostante gli sviluppi anche drammatici della politica Usa, mentre la campagna di vaccinazioni contro il Covid ingrana la marcia. Sul fronte macro, sorpresa negativa dagli Usa dove sono andati persi a dicembre 140.000 posti di lavoro

borsa italiana oggi

La Borsa di Milano termina positiva e manda in archivio la settimana con un bilancio in deciso rialzo (+2,5%). Il 2021 quindi comincia bene per l’azionario, nonostante gli sviluppi anche drammatici della politica americana, mentre la campagna di vaccinazioni contro il Covid ingrana la marcia. Sul fronte macro, sorpresa negativa dagli Usa dove sono andati persi a dicembre 140.000 posti di lavoro, contro attese per +71mila posti e +336mila di novembre. Sulla Borsa italiana oggi il Ftse Mib segna in chiusura +0,21% a 22.793 punti, in linea con il resto d’Europa, mentre Wall Street scambia contrastata all’indomani di ennesimi massimi storici.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 105 da 108 punti base della seduta precedente, con il rendimento del titolo italiano a 0,53%.

Sul forex, l’euro consolida a 1,2250 contro il dollaro; il petrolio avanza con il Brent a 55 dollari e il Wti a 51 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: in luce Stm dopo i conti preliminari

Sulla Borsa di Milano in evidenza le azioni Stmicroelectronics (Stm) +1,9% dopo il dato positivo delle vendite preliminari del quarto trimestre 2020.

I realizzi prendono di mira invece alcuni industriali fra cui Interpump in rosso di oltre il 4%.

Nell’auto prese di beneficio su Fca -1,85% mentre si avvicina la data del dividendo straordinario derivante dalla fusione con Peugeot.

Fra le banche il focus resta Unicredit (+1,8%) al centro anche oggi di indiscrezioni di stampa su una fusione con Mps, che segna +0,9%. Il Tesoro sarebbe pronto a rilevare fino a ben 20 miliardi di crediti deteriorati pur di favorire l’operazione.

Intesa Sanpaolo -0,6%, Bper -1,1%, fra le altre.

Acquisti sull’healthcare con Amplifon +3,5% maglia rosa del Ftse Mib e Recordati in rialzo di circa il 2%, sopra la parità ma più indietro Diasorin +0,6%.

Fra i petroliferi, Eni, Saipem e Tenaris oggi consolidano sotto la parità al termine di una settimana in forte recupero.

Borsa italiana oggi 26-01-2021 — 08:31

Borsa italiana oggi: Banco Bpm, Saipem, Tenaris

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi nuovamente debole

continua la lettura