Gio 09 Luglio 2020 — 15:47

Trading online: guida al metodo Spread Trading



Conosciuto anche come “Pair Trading”, è una delle strategie più utilizzate in tutto il mondo

spread trading online

Il trading online è un’attività finanziaria molto versatile, poiché è adattabile a qualsiasi tipologia d’investitore e ai propri scopi finali. Per questo motivo, è possibile attuare diverse strategie per accedere ai mercati e trarne dei vantaggi personali.

Questo articolo proporrà una guida allo spread trading, elaborata dalla redazione di esperti di diventaretrader.com, sempre attenti a fornire utili consigli per ottimizzare il proprio piano di investimenti online.

Spread trading: cos’è?

Lo spread trading, conosciuto anche come “Pair Trading” è una delle strategie più utilizzate dai traders di tutto il mondo.

In termini semplici, consente una minore esposizione sul mercato ottenendo, ugualmente, dei piccoli profitti. Si tratta di una tecnica così diffusa dai traders perché permette di generare rendimenti anche in condizioni in cui il mercato appare sfavorevole.

Operare con lo spread trading significa aprire due posizioni: una long e una short su due assets legati tra loro (es: materie prime; o titoli azioni appartenenti al medesimo settore). In tal modo, un trader si affaccerà alle occasioni di mercato con una posizione neutrale, in modo da ottenere risultati a prescindere da come si presentano i trend sugli assets scelti.

Naturalmente, non si tratta di una tecnica infallibile: per limitare le perdite, gli esperti consigliano di applicare sempre uno stop loss, cioè un limite al capitale che si è disposti ad intaccare durante un’operazione.

Com’è possibile tentare di applicare lo spread trading? E’ molto semplice: c’è bisogno della giusta piattaforma di trading CFD.

Spread Trading con Investous

Una delle piattaforme maggiormente selezionate dai principianti è Investous, tra i migliori con cui applicare la strategia dello spread trading.

Si tratta di una piattaforma regolamentata CySEC (licenza:267/15); ha tutte le carte in regola per far sì che utenti europei negozino in tutta sicurezza.

Investous è un broker che fornisce molta attenzione alle esigenze dei propri utenti: mette a disposizione una sezione didattica con la quale intraprendere un valido percorso formativo. Sia i traders che gli esperti consigliano di iniziare dall’e-book: una delle migliori guide di trading attualmente presenti sul Web.

Per lasciare il tempo ai traders di acquisire praticità con le strategie da attuare e, soprattutto, familiarità con la piattaforma, Investous rende disponibile anche un conto demo gratuito.

Quali assets scegliere per lo spread trading?

Alla base di una strategia accurata come lo spread trading, c’è la scelta degli assets a cui puntare.

Il consiglio principale di chi utilizza tale metodologia è quello di selezionare dei beni che riportano movimenti simili sul mercato.

La parola chiave che si pone come elemento cruciale per la riuscita di questa strategia è: bilanciamento. Studiando gli assets scelti in base a delle caratteristiche comuni, si avrà la certezza di aver equilibrato la posizione long con quella short.

Se tutto dovesse esser stato eseguito in maniera corretta, si potranno generare profitti sia se gli assets rialzano, sia se ribassano.

Bisogna ribadire la necessità di equilibrare il proprio wallet ed attuare scelte ponderate, rispettando i requisiti richiesti per applicare una strategia efficace come lo spread trading.

Spread trading: che opportunità offre?

Fare spread trading comporta dei vantaggi? E’ chiaro che si tratta di una strategia semplice, ma efficace.

Prima di tutto, non richiede troppo tempo. Sarà sufficiente dare un’occhiata ai dati registrati durante la fine della giornata. Tutto questo si rivela utile per i principianti che ancora non hanno ben chiaro come funzionano i grafici e come leggerli.

Inoltre, è una metodologia che consente al trader di accedere a mercati ben bilanciati tra loro, potendo operare su qualsiasi mercato (sempre in coppia): dalle materie prime, alle tipiche azioni, alle valute quotate sul Forex.

Lo spread trading è così in voga perché, principalmente, ha un rischio contenuto: c’è una minore esposizione ai mercati e, aprendo due posizioni, ci sono meno possibilità di perdita.

I day traders sono soliti applicare tale strategia, operando per trarre profitti dalle frequenti oscillazioni di valore che un asset riporta nella medesima giornata.

Attualmente, non è una strategia molto conosciuta dai novizi investitori perché potrebbe risultare complicato scegliere gli assets a cui puntare. Dunque, per poter ottimizzare la propria attività di trading online sin da subito è necessario prepararsi, studiare e seguire le mosse giuste.

azioni ferrari 09-07-2020 — 01:24

Azioni Ferrari, per Rbc valgono 200 euro con suv Purosangue

Secondo il broker, che ha avviato la copertura con rating outperform, il nuovo modello consentirà di attirare nuovi clienti e incrementare la quota di mercato in Cina

continua la lettura