Mar 28 Giugno 2022 — 22:50

Trading CFD: FP Markets si conferma punto di riferimento tra gli investitori



Il livello elevato di sicurezza è garantito da una doppia licenza, che consente al broker di operare sia in Australia che in Europa

trading

FP Markets, broker per il trading online, si conferma al centro di una notevole espansione, come dimostrato dal numero di iscritti in continuo aumento. Si tratta di una soluzione che permette agli utilizzatori di investire su tutti i principali asset e mercati finanziari e che proprio per questo viene sempre più ricercata. Sono tantissimi infatti i risparmiatori che decidono di operare degli investimenti in autonomia e per farlo scelgono di usufruire dei tanti servizi che FP Markets mette gratuitamente a disposizione dei propri iscritti.

Questo broker è nato in Australia ma è ormai un punto di riferimento anche in Europa, in quanto permette di unire un livello di sicurezza molto elevato, sancito anche dalle garanzie internazionali, a una vasta gamma di funzionalità aggiuntive. Infatti, il broker FP Markets continua a registrare un trend molto positivo, merito anche dei numerosi strumenti che offre all’utente, pensati per aiutarlo ad investire in autonomia sui mercati finanziari.

Punti di forza di FP Markets

Se FP Markets è riuscito ad ottenere un ottimo livello di diffusione tra gli investitori è perché garantisce ai propri iscritti una serie di vantaggi importanti. La sua piattaforma può essere utilizzata ovviamente tramite il web, oppure attraverso l’apposita App per smartphone e tablet che hanno sistema operativo Android o Ios. I punti di forza di FP Markets possono essere riassunti nei seguenti aspetti principali:

  • Catalogo ampio.

  • Massima sicurezza.

  • Facilità d’uso.

  • Utili funzionalità aggiuntive.

  • Spread contenuti.

  • Analisi tecnica avanzata.

Questo broker ha incluso nel proprio catalogo migliaia di asset provenienti da tutti i principali listini finanziari (fino a poco tempo fa erano ben 11.000). Si tratta di una delle alternative più complete anche per quanto concerne la scelta di titoli quotati sulle piazze europee e il catalogo viene inoltre costantemente aggiornato e arricchito con nuove società che vengono quotate in borsa. Il livello elevato di sicurezza è garantito da una doppia licenza, che consente al broker di operare sia in Australia che in Europa.

La piattaforma dispone di una grafica elaborata in modo da risultare intuibile, sia dai trader esperti che dai principianti. Permette di avere accesso alle piattaforme d’investimento MetaTrader 4 e MetaTrader 5 che sono tra le più apprezzate dagli investitori di tutto il mondo in quanto particolarmente dotate di strumenti utili. Nello specifico queste piattaforme hanno anche il vantaggio di consentire un utilizzo “stratificato”, ovvero basilare per i principianti e più approfondito per i trader esperti.

Funzionalità incluse nel pacchetto di PF Markets

Il broker FP Markets include delle funzionalità interessanti nel proprio pacchetto di gestione, come ad esempio il social trading. Questa modalità permette ai trader di interagire tra loro e di scambiarsi opinioni e informazioni interessanti. Inoltre questo broker ha recentemente attivato il “mirror trading“, uno strumento conosciuto anche con il nome di “copy trading”, che permette di replicare le operazioni fatte da altri investitori, nel giro di pochissimi click. In questo modo anche gli utenti meno esperti possono iniziare da subito ad operare sui mercati.

FP Markets è poi molto apprezzato da chi investe nel breve periodo per il suo servizio VPS che consente di ottenere la massima velocità nell’apertura e nella chiusura delle posizioni. Inoltre i servizi offerti da questo broker possono essere integrati con tanti altri pacchetti aggiuntivi, come ad esempio quelli relativi ai segnali per il trading online. Non sono poi assolutamente da sottovalutare le funzionalità di analisi tecnica di cui FP Markets permette di usufruire, in modo gratuito.

Il sistema di analisi tecnica si basa su un grafico che consente all’utilizzatore di applicare anche i principali indicatori e i vari oscillatori utilizzati. Per i più esperti questa funzionalità può essere integrata con il disegno “a mano libera”. Inoltre la gestione avanzata permette di usufruire di strumenti molto utili, come lo “stop loss” e il “take profit” che consentono rispettivamente di ridurre le perdite e massimizzare i profitti, anche quando il trader non è connesso alla piattaforma.

tim labriola 28-06-2022 — 10:02

Tim, 20mila dipendenti confluiranno nella rete: rumors

Indiscrezioni in vista del piano che sarà svelato il 7 luglio

continua la lettura