Lun 08 Agosto 2022 — 04:19

Sei caratteristiche comuni tra le persone di successo: quali sono?



Cosa distingue le persone che “ce l’hanno fatta” da tutti coloro che si limitano a tentare e ritentare?

persone di successo

Ogni giorno tanta gente prova a rincorrere il successo, ma solo una minima parte di essa riesce a raggiungere, effettivamente, i risultati desiderati. Cosa distingue le persone che “ce l’hanno fatta” da tutti coloro che si limitano a tentare e ritentare? Quali caratteristiche o abitudini permettono di emergere rispetto alla massa? Noi ne abbiamo individuate sei.

Proviamo, quindi, ad analizzarle nel dettaglio!

#1 Hanno un atteggiamento proattivo

Cosa significa “proattività”? Ebbene, nel mondo si possono riscontrare due diversi atteggiamenti: c’è chi aspetta la “grande occasione”, senza impegnarsi più di tanto per costruire il proprio futuro, e chi cerca di migliorarsi giorno dopo giorno, non rinuncia mai a fare nuove esperienze e si sforza di essere sempre “al posto giusto nel momento giusto”.

La seconda via è certamente più faticosa, ma è quella che regala maggiori soddisfazioni. Non è un caso, dunque, che tale atteggiamento sia comune tra le persone di successo!

#2 Prediligono uno stile di vita sano

Dormire almeno sei o sette ore a notte, alzarsi presto al mattino, bere molta acqua, prediligere alimenti sani e variegati, fare lunghe passeggiate o regolare attività sportiva, evitare gli sfizi e le cattive abitudini, come ad esempio il fumo e il consumo di alcolici.

Statisticamente, chi adotta uno stile di vita salutare è più portato a conseguire gli obiettivi – professionali, ma anche personali – che si è prefissato. Non deve stupire, pertanto, che tale scelta sia assai frequente tra imprenditori, manager, artisti e gente di successo.

#3 Imparano sempre qualcosa di nuovo

Anche dopo anni e anni di esperienza in un determinato ambito, è fondamentale mantenere un atteggiamento di apertura nei confronti delle novità. Che si tratti di strumenti o tecnologie mai sperimentati prima d’ora, oppure di un metodo alternativo per affrontare e – chissà – risolvere un determinato problema, il principio non cambia.

Del resto, ogni individuo di successo sa bene che esiste sempre un margine di miglioramento, anche in quei casi che prevedono l’uso di protocolli ormai collaudati.

#4 Delegano i compiti meno importanti

Anche la mente più geniale ha dei limiti: comprendere ciò è importantissimo per iniziare a delegare i compiti meno rilevanti e concentrarsi, piuttosto, sugli aspetti davvero essenziali.

Oggi, comunque, esistono soluzioni smart per ogni esigenza, spesso anche a basso costo.

Dai servizi offerti da Fiscozen (apertura P. Iva, gestione adempimenti previsti per Codice ATECO e regime fiscale, fatturazione elettronica, ecc.) alle applicazioni gratuite di Google, fino ai programmi per organizzare le attività lavorative, ricordare impegni e scadenze, ecc..

#5 Credono fortemente in se stessi

Credere in se stessi è il primo passo per ottenere ciò che si desidera. È risaputo, infatti, che le persone che trasmettono fiducia e sicurezza hanno maggiori chance di affrontare positivamente le sfide della vita e raggiungere buoni risultati: passare un esame a pieni voti, superare brillantemente un colloquio di lavoro, ricevere un finanziamento e così via.

Ecco perché è molto importante lavorare sulla propria autostima e cercare di non farsi abbattere da eventuali ostacoli: quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare!

#6 Si circondano di persone stimolanti

A volte, pur possedendo doti o talenti che, sulla carta, garantirebbero una rapida scalata verso il successo, si finisce per accantonare i propri desideri e ripiegare su obiettivi meno ambiziosi. Quali sono i motivi? L’ansia da prestazione, la paura del fallimento, ma soprattutto il timore di essere giudicati negativamente dalla gente che ci circonda.

Per ovviare al problema, è consigliabile una “selezione” delle proprie compagnie, preferendo persone stimolanti, comprensive, capaci di dare supporto nei momenti difficili.

 

moratorie covid 06-08-2022 — 11:35

Semestrali banche italiane, trainate dal margine d’interesse

L’analisi condotta per First Cisl dal Comitato scientifico della Fondazione Fiba sui conti di Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Bpm e Bper

continua la lettura