Mer 04 Agosto 2021 — 11:40

Risparmiare in era Covid: ecco le strategie più gettonate tra gli italiani



Gli accorgimenti che permettono di mettere da parte un piccolo tesoretto sono diversi, ma la maggior parte prevede il taglio di tutto ciò che può essere considerato superfluo

investimenti basso rischio

Italiani popolo di risparmiatori anche in era Covid. È questo il quadro che emerge da un’indagine di Acri-Ipsos, condotta per stimare gli effetti della recente emergenza sanitaria sul risparmio dei consumatori. In particolare, il report rivela che il 58% degli intervistati è riuscito a risparmiare senza troppi sacrifici, probabilmente complici anche le recenti restrizioni dovute all’effetto pandemia che hanno costretto gli italiani a casa.

Naturalmente, a far aumentare la quota di coloro che sono riusciti a mettere da parte un gruzzoletto, è stata anche l’incertezza sul futuro, che ha innescato una serie di piccole strategie per risparmiare, anche in vista di un possibile peggioramento del quadro economico.

Come risparmiare nel breve e nel lungo periodo

Gli accorgimenti che permettono di risparmiare e mettere da parte un piccolo tesoretto, sono diversi, ma la maggior parte delle metodologie prevede il taglio di tutto ciò che può essere considerato superfluo. Naturalmente, ogni strategia deve essere formulata al variare dei singoli casi, dal momento che la capacità di risparmio di un individuo che vive da solo è molto diversa da quella di una famiglia con figli a carico.

Per risparmiare, resta dunque fondamentale partire dalla somma degli introiti mensili di tutto il nucleo familiare e calcolare se, fra le diverse voci di spesa, ci sia qualcosa che possa essere eliminato. In ogni caso, per avere un’idea più precisa su come procedere, è possibile analizzare i 3 metodi su come risparmiare soldi, spiegati nella guida curata dagli analisti di Ioinvesto.com, portale specializzato che offre interessanti contenuti e approfondimenti in materia di economia e finanza.

Tagliare i costi in casa

Il primo consiglio per risparmiare, è provare a tagliare i costi partendo dalle piccole spese della casa. Ad esempio, si può fare un check veloce e controllare se i contratti per gli abbonamenti e le utenze domestiche siano ancora convenienti come appena stipulati o se sia arrivato il momento di guardarsi attorno.

Accedere a offerte più vantaggiose sul mercato permette infatti di ridurre le spese per i canoni di telefono, internet e cellulare, oltre a tagliare la bolletta della corrente elettrica, del gas e delle piattaforme di streaming. Ma un’altra strategia facilmente applicabile, anche nell’immediato, è quella di riflettere sull’effettivo utilizzo di alcuni servizi e valutare se sia possibile rinunciare a qualche opzione: un taglio di costi che, singolarmente, può anche avere un valore piuttosto esiguo ma, se sommato a tutto il resto, può davvero fare la differenza.

Ridurre le spese fuori casa

Il secondo metodo per risparmiare soldi è quello che prevede un’attenta valutazione di quelle spese che avvengono al di fuori dalle mura domestiche. Basta fare un veloce riepilogo su quanto acquistato anche solo nelle ultime ore per scoprire quali, tra le spese effettuate quotidianamente, sono superflue o fatte di impulso.

Affinché la strategia funzioni, ci si può aiutare, ad esempio, tenendo un diario degli acquisti o creando una lista della spesa a cui attenersi quando si va al supermercato; ma un’altra risorsa molto importante può essere anche quella di valutare le offerte presenti nei diversi punti vendita, così da fare la scorta dei prodotti più convenienti quando il prezzo è più basso: il modo migliore per spendere meglio, ma senza rinunciare a niente.

Prevedere una strategia di investimento

Il terzo metodo per risparmiare è quello che conduce a una pianificazione degli obiettivi. Quando si avvertano difficoltà a mettere da parte dei soldi, ad esempio, si può adoperare una delle tante app che aiutano a trovare un perfetto equilibrio fra le entrate e le uscite, in modo da provare a correggere il tiro prima che sia troppo tardi.

Ma è altrettanto importante prevedere un’opportuna strategia di risparmio anche quando si sia già accumulato un certo capitale, per evitare gli effetti dell’inflazione o quei costi impliciti – spesso sottovalutati dalla maggior parte dei consumatori – derivanti dal deposito su un classico conto corrente. In questo caso, la soluzione migliore è quella di prevedere un opportuno piano di investimenti, in modo da creare una rendita, tramite una
diversificazione all’interno di una corretta asset allocation.

borsa italiana oggi 04-08-2021 — 08:13

Borsa italiana oggi: Poste, Nexi, Intesa Sanpaolo, Bper

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

continua la lettura