Mar 07 Febbraio 2023 — 02:53

La Missione Lunare degli Emirati Arabi Uniti è imminente



Il lancio è previsto a partire dal 22 novembre. Un altro grande obiettivo sta per essere raggiunto dagli EAU che puntano sempre più in alto

missione lunare emirati

La Missione Lunare degli Emirati Arabi Uniti sta procedendo a tempi di record.

Così, il lancio inaugurale del “Rashid Rover” del centro spaziale Mohammed Bin Rashid (MBRSC) è previsto non prima del prossimo 22 novembre 2022.

Infatti, il Rover costruito dagli EAU verrà lanciato sul razzo SpaceX Falcon 9 dallo Space Launch Complex 40 presso la Stazione Spaziale di Cape Canaveral.

In occasione dell’annuncio, il Direttore Generale di MBRSC ha dichiarato che: “Inizia il conto alla rovescia per la tanto attesa missione della nazione: la Missione Lunare degli Emirati. Con l’obiettivo di lancio del 22 novembre o successivo, creeremo la storia. Assisteremo al lancio del Rashid Rover, avvicinandoci al nostro grande obiettivo: esplorare la superficie della Luna e offrire nuovi dati alla comunità scientifica”.

Un altro grande obiettivo sta per essere raggiunto dagli EAU che puntano sempre più in alto, soprattutto nei settori che più stanno loro a cuore.

Oltre alla tecnologia, infatti, il governo centrale emiratino ha sempre supportato l’economia interna, favorendo l’arrivo di investimenti esteri nel Paese.

Così, il numero di imprenditori interessati a investire negli EAU e, soprattutto, a Dubai cresce di giorno in giorno, grazie alle ottime opportunità offerte dal territorio. Per aprirsi a questo mercato di nicchia, tuttavia, è necessario rivolgersi a chi conosce bene il
territorio abitando e operando direttamente da lì. A tal fine, il consulente di riferimento per gli italiani a Dubai è Daniele Pescara, CEO di Falcon Advice, che da oltre un decennio accompagna spalla a spalla i più illuminati imprenditori italiani e non solo che desiderano investire a Dubai.

Per saperne di più, prenota una consulenza.

intesa sanpaolo raccomandazioni 06-02-2023 — 03:45

Intesa, raccomandazioni aggiornate dopo i conti 2022

Carrellata di nuovi giudizi e target price in scia a risultati e dividendo giudicati migliori delle attese

continua la lettura