Mer 27 Ottobre 2021 — 17:38

Investire in azioni PayPal nel 2021: ecco perché è una buona idea



I nuovi investitori si trovano spesso in difficoltà quando si tratta di scegliere le azioni da acquistare, perché soprattutto all’inizio si cerca di puntare su società solide e di minimizzare in tal modo il rischio

azioni paypal

I nuovi investitori si trovano spesso in difficoltà quando si tratta di scegliere le azioni da acquistare, perché soprattutto all’inizio si cerca di puntare su società solide e di minimizzare in tal modo il rischio. È questa la strategia d’investimento consigliata a tutti i neofiti ed è senz’altro la più corretta, ma è bene precisare che i colossi su cui affidare i propri risparmi cambiano a seconda del periodo storico e dell’andamento del mercato. Vale dunque la pena chiedersi quali siano le azioni più sicure da acquistare nel secondo semestre e del 2021 e chiunque si sia informato anche solo a grandi linee si è sicuramente imbattuto in PayPal. Oggi quindi vediamo nel dettaglio perché vale la pena investire in questa società, andando però ad esaminare anche i suoi pregressi, la sua storia e la crescita che ha conosciuto negli ultimi anni.

PayPal: un’azienda in forte crescita

PayPal non ha bisogno di grandi presentazioni: tutti conoscono ormai questa azienda, che negli ultimi anni ha conosciuto un’enorme crescita imponendosi sul mercato. Come sapete parliamo di una società che offre servizi di pagamento digitale e di trasferimento di denaro mediante il canale del web. Fondata nel 1999, ha raggiunto ormai una scala significativa arrivando a contare quasi 400 milioni di account attivi nell’ultimo trimestre.

PayPal è diventata così forte perché ha saputo da un lato creare valore per i commercianti e dall’altro ampliare la propria gamma di servizi per gli utenti, ponendosi alla stregua di un istituto di credito per certi versi.

La diffusione dei sistemi di pagamento PayPal nel web

Oggi PayPal è diventata un vero e proprio punto di riferimento per i commercianti: una recente ricerca di Nielsen ha messo in luce che gli e-commerce online che accettano questo sistema di pagamento vanno incontro ad un aumento degli acquirenti abituali del 17% e ad un incremento dei pagamento totali del 34%. Per qualsiasi piattaforma online dunque PayPal rappresenta una risorsa preziosa ed è per tale ragione che la crescita dell’azienda è stata esponenziale negli ultimi anni.

Ormai non sono solamente i grandi e-commerce a consentire ai propri utenti di utilizzare tale metodo di pagamento. Se andiamo a vedere l’elenco dei casino online che accettano Paypal ci possiamo rendere conto di quanto sia ormai diventata capillare la diffusione di tale sistema e di quanto adesso faccia la differenza per gli stessi utenti. In molti infatti scelgono proprio le piattaforme sulle quali giocare in base a questo dettaglio, perché poter pagare con PayPal è per tanti un grande vantaggio.

D’altronde, chi non possiede una carta di credito tradizionale non ha ad oggi molte alternative come questa. PayPal vanta dei sistemi di sicurezza di ultimissima generazione e anche questo è un elemento da non sottovalutare, perché quando si parla di pagamenti online le persone vogliono essere certe di compiere transazioni prive di rischi.

Una gamma di servizi sempre più ampia

Nato come servizio di pagamento digitale, PayPal ha ampliato notevolmente la propria offerta per gli utenti e anche questo ha sicuramente incentivato la crescita dell’azienda negli ultimi anni. Basti pensare che adesso PayPal offre la possibilità di acquistare, vendere ed effettuare pagamenti anche con le criptovalute come i Bitcoin. Questa è ad esempio un’iniziativa che sta dando i propri frutti: il valore di tutti i pagamenti facilitati da PayPal è aumentato del 50% solo nel primo trimestre del 2021. Una grande accelerazione, destinata a proseguire anche nel prossimo futuro.

Perché conviene investire in azioni PayPal nel 2021

Da quanto abbiamo visto fino ad ora, emerge piuttosto chiaramente che investire in azioni PayPal nel 2021 sia un’ottima idea. Parliamo di un’azienda decisamente solida, che ha arrestato sensibilmente la propria crescita nei mercati azionari solamente in piena pandemia ma per un periodo limitato perché poi si è saputa riprendere alla grande.  D’altronde, bisogna anche considerare che nell’ultimo anno l’intero settore delle vendite online ha conosciuto un vero e proprio boom. Moltissimi e-commerce, così come il mondo del gaming, hanno registrato un record di incassi e questo si è inevitabilmente riflettuto anche su PayPal che ormai è presente in gran parte delle realtà online.

La quotazione PayPal era arrivata a superare i 200 dollari nell’agosto del 2020 ed ha raggiunto i 252 dollari nel gennaio del 2021. La tendenza è dunque al rialzo e questo è di certo un dato significativo per gli investitori interessati ad un profitto sicuro e poco rischioso. Se dunque vi state chiedendo se sia davvero conveniente puntare su questa società ed acquistarne le azioni, la risposta l’avete già trovata leggendo questo approfondimento.

mediobanca trimestrale 27-10-2021 — 02:22

Mediobanca: trimestrale batte attese, no comment di Nagel su battaglia Generali

Commissioni record. Anche l’outlook è positivo, confermata la politica dei dividendi

continua la lettura