Finanzareport.it | Il Pil di Dubai cresce ancora - Finanza Report

Gio 25 Luglio 2024 — 08:23

Il Pil di Dubai cresce ancora



Il Fmi pronostico un nuovo balzo quest’anno per l’economia emiratina e inflazione sotto controllo

Gli Emirati Arabi Uniti stanno attraversando un periodo di prosperità economica. Secondo l’ultima dichiarazione del Fondo Monetario Internazionale (FMI), il Prodotto Interno Lordo (PIL) reale degli Emirati Arabi Uniti dovrebbe crescere del 4% nel 2024, con un’inflazione media intorno al 2%. Tra tutti, Dubai è il territorio che cresce di più, con un PIL in costante aumento.

Emirati Arabi Uniti: la crescita economica continua

Gli Emirati Arabi registrano nuovi numeri da capogiro.

L’economia emiratina continua a prosperare, facendo ben sperare anche per gli anni a venire.

fascia dimagrante

Questa crescita è dovuta a una vigorosa trasformazione nei settori del turismo, dell’edilizia e dei servizi finanziari.

cuscino lattice economico

Inoltre, la forte domanda estera di beni immobili, l’espansione delle relazioni bilaterali e lo status di rifugio sicuro del paese continuano a far salire i prezzi delle case e degli affitti.

Anche il PIL petrolifero degli Emirati Arabi Uniti dovrebbe crescere quest’anno, poiché i tagli alla produzione dell’OPEC+ saranno allentati.

Inoltre, l’impatto delle tensioni geopolitiche è rimasto finora minimo e la risposta del Paese alle recenti inondazioni è stata rapida.

Gli UAE investono all’estero

Gli Emirati Arabi Uniti sono anche un importante investitore in altri paesi, come il Pakistan.

Gli investimenti degli Emirati Arabi Uniti in Pakistan ammontano a 10 miliardi di dollari.

Il Pakistan sta cercando di attrarre investimenti esteri per sostenere la propria economia, che ha lottato con un’inflazione elevata e una bassa crescita economica.

Inoltre, a Jeddah, in Arabia Saudita, è iniziata la costruzione di un parco logistico del valore di 900 milioni di riyal sauditi (240 milioni di dollari), che fa parte del porto islamico di Jeddah.

Il progetto è guidato dalla DP World di Dubai e dalla Saudi Ports Authority (Mawani).

Infatti, ci si comincia ad organizzare in vista dell’EXPO 2030 che si terrà in Arabia Saudita, e che vedrà milioni di presenze da tutto il mondo.

Investire a Dubai: la scelta giusta

L’attenzione verso gli Emirati Arabi è sempre più forte.

Gli investitori di tutto il globo guardano agli Emirati per accrescere e proteggere le proprie fortune.

In particolare, investire a Dubai nel 2024 è la scelta più gettonata dagli imprenditori di tutto il pianeta, interessati ad approfittare dell’economia in crescita, del mercato performante, della burocrazia snella e della fiscalità agevolata.

Per aprire una società a Dubai, tuttavia, è necessario farsi assistere da chi conosce il territorio vivendo e operando direttamente da lì.

La Daniele Pescara Consultancy è l’azienda leader nel settore del company setup a Dubai grazie al suo team di professionisti, tra cui avvocati, commercialisti e fiscalisti internazionali, che affianca l’investitore in tutto il processo.

Con le sue sedi in Italia (a Padova e Roma), a Dubai e in Arabia Saudita, la società permette agli investitori più oculati di scegliere il suolo migliore dove far fruttare le proprie risorse.

Per maggiori informazioni, prenota la tua consulenza.

raccomandazioni trading broker borsa 24-07-2024 — 11:30

Raccomandazioni dei broker del 24 luglio 2024

Diversi titoli quotati in Borsa italiana finiscono oggi sotto la lente degli analisti

continua la lettura
Telegram Finanza Report