Mer 28 Settembre 2022 — 02:00

Digital Dubai Authority e Al Ameen Service lanciano il progetto “ticopriamolespalle”



La campagna mira a sensibilizzare ed educare la società su temi quali le segnalazioni di crimini informatici, ricatti o questioni relative alla sicurezza e ai servizi sociali

dubai digital authority

La Digital Dubai Authority, ovvero l’Autorità dedicata al mondo digital di Dubai e istituita dallo Sceicco Mohammed bon Rashid Al Maktoum, in collaborazione con l’Al Ameen Service, il servizio di sicurezza alla persona di Dubai, hanno realizzato un progetto molto ambizioso, chiamato “ticopriamolespalle”.

La campagna mira a sensibilizzare ed educare la società sui temi cari al Servizio Al Ameen, quali le segnalazioni di crimini informatici, ricatti o questioni relative alla sicurezza e ai servizi sociali.

Lo scopo è prevenire tali situazioni ed aiutare le vittime a segnalarle qualora vi ci si trovassero coinvolte: infatti, gli account dei social media del Servizio Al Ameen incoraggiano gli utenti a denunciare eventuali problemi, rassicurando una completa riservatezza e privacy dei membri della comunità.

Il servizio Al Ameen consiglia a tutti i soggetti di proteggere i propri dati, i propri canali, i propri social, le proprie mail e tutti gli account online, cambiando spesso le password e utilizzando in modo consapevole le piattaforme online.

Inoltre, Al Ameen Service diffonde a tutti i membri della società emiratina le modalità con cui utilizzare correttamente il mondo dell’online per prevenire tutti i problemi in cui gli utenti si possono imbattere navigando in internet con i propri device.

Inoltre, il Servizio apre canali di comunicazione sicuri, diretti e riservati che operano 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 per ricevere tutte le informazioni che le persone vogliono comunicare, offrendo loro un ambiente web più sicuro al fine di raggiungere uno sviluppo sostenibile e il miglioramento della società e dei giovani.

Così, la politica di Dubai si conferma attenta a dare il proprio contributo a sostegno della lotta contro la criminalità, attualmente appena al 4% ovvero uno degli indici più bassi dell’intero pianeta, e a supporto del benessere dell’intera società.

L’attenzione del governo di Dubai e, in generale degli Emirati Arabi, al garantire una vita serena e positiva a chiunque abiti il territorio, viene, dunque, rafforzata continuamente. Per non parlare dell’impegno profuso dalle Autorità emiratine per rendere Dubai il luogo scelto per eccellenza per gli investimenti esteri. Infatti, sono gli EAU garantiscono un mercato florido, una moneta stabile e un’economia in perenne crescita.

Se anche tu vuoi approfittare dei vantaggi fiscali che solo Dubai può offrire per chi desidera investire all’estero, affidati a chi conosce davvero il settore e vive direttamente nel territorio. Il consulente di riferimento per gli italiani a Dubai è Daniele Pescara, CEO di Falcon Advice, che da oltre un decennio accompagna spalla a spalla i più illuminati imprenditori italiani e non solo che desiderano investire a Dubai.

Per saperne di più, prenota una consulenza.

tim cvc 27-09-2022 — 11:02

Tim, un ruolo per l’accoppiata Berlusconi Xavier Niel?

Spunta un’ipotesi che poggia sul nuovo sodalizio italo-francese e sulla netta vittoria del centrodestra alle elezioni. Mfe smentisce “raccordi con Iliad e Tim”

continua la lettura