Lun 08 Agosto 2022 — 04:14

Candele giapponesi: tutto quello che c’è da sapere



Un importante strumento di analisi tecnica per il trading: determinano pattern specifici che indicano e danno segnali di come è meglio operare su un titolo e in un particolare timeframe

candele giapponesi trading

Cosa sono le candele giapponesi nel trading?

Le candele giapponesi sono un importante strumento di analisi tecnica per il trading che possiamo individuare sul nostro grafico dei prezzi.

A seconda di come si presentano sul grafico esse determinano pattern specifici che indicano e danno segnali di come è meglio operare su un titolo e in un particolare timeframe.

A cosa servono le candele giapponesi?

Le candele giapponesi indicano cosa sta accadendo sul mercato e come orsi, operatori ribassisti, e tori, operatori rialzisti, si stanno sfidando.

Conoscere e sapere come leggere le candele giapponesi perciò è veramente importante nel trading perché ci consente di individuare movimenti nei prezzi che possono portarci in gain o evitare di perdere quanto abbiamo investito.

Eppure riconoscere le candele giapponesi non è così semplice. Come vedi nell’immagine qui sotto esistono almeno 39 pattern di candele giapponesi.

candele giapponesi

Questi pattern hanno da una parte il vantaggio di essere limitati e accurati nell’indicare i prossimi movimenti di prezzi; dall’altra, hanno lo svantaggio che imparare a riconoscerli in una sola volta è impossibile. Per questo motivo abbiamo strutturato un corso di analisi tecnica dove imparerai a riconoscerli e come sfruttarli a tuo vantaggio.

Candele giapponesi nel trading: il significato di white e black candlestick

In Giappone, dove nascono le candele giapponesi, esse erano rappresentate in bianco (corpo vuoto, rialzista) e nero (corpo pieno, ribassista).

Oggi si dice white candle per definire una candela verde (rialzista) oppure black candle candela rossa (ribassista).

Nell’immagine successiva vi mostriamo come è formata una candela giapponese:

candele trading

Come leggere le candele giapponesi?

Il lato corto dei rettangoli indica il livello di prezzo a cui un titolo ha aperto e chiuso, questi valori saranno invertiti a seconda che la candela sia verde o rossa.

Il rettangolo, il box, è il corpo della candela giapponese e indica così l’intervallo tra il prezzo di apertura e chiusura.

Quando il real body diventa piccolo indica che il mercato sta perdendo forza, al contrario più è grande più guadagna forza.

Come leggere le candele giapponesi: i due pattern principali

Nel leggere i pattern delle candele giapponesi puoi capire subito se i tori, le forze rialziste, hanno il controllo o se sono gli orsi a spingere per impossessarsi dei mercati.

Ad esempio se è presente una black candle, la candela rossa, saranno le forze ribassiste degli orsi che guideranno il mercato, cercando di spostarlo verso un ribasso dei prezzi.

Noi di Scuola di trading vi consigliamo fin da subito di imparare a riconoscere questi pattern. Sulla base della nostra esperienza possiamo affermare che esistono pattern più frequenti e importanti di altri.

Ognuno di questi pattern ha punti di forza e debolezza: grazie ai nostri corsi di trading gratuiti puoi iniziare a imparare a riconoscere i pattern e le loro caratteristiche.

Ad esempio, i pattern che sono formati da un minor numero di candele sono più frequenti, ma le figure più complesse (con più candele) sono quelle più affidabili.

Scopriamo però quelli che sono i pattern e le configurazioni specifiche di candele giapponesi.

I due pattern principali delle candlestick

Nell’imparare a leggere le candele giapponesi dovete ricordarvi che esistono 2 categorie di pattern principali:

  • pattern di continuazione: indicano che un trend nei prezzi di un titolo continuerà;
  • pattern di inversione: indicano che un trend si sta per interrompere, o invertendo.

Queste due categorie di pattern delle candlestick si dividono ulteriormente in due tipologie di pattern delle candlestick:

    • pattern ribassista;
  • pattern rialzista.

Saperli riconoscere e sfruttare migliorerà la vostra operatività e la vostra attività di trading.

Una piccola attenzione: non tutti i pattern sono assoluti. Errori e falsi segnali possono capitare, per questo noi di Scuola di trading vi consigliamo di studiare bene l’analisi tecnica. 

Solo conoscendo quali indicatori unire all’analisi tecnica e gestire il rischio, potrete evitare di bruciare le vostre posizioni.

Conoscenza ed esperienza

Per comprendere e valutare le candele giapponesi, è necessaria l’esperienza.

Ad esempio, sotto trovate un grafico candlestick. Nel cerchio blu in alto è evidenziato un pattern delle candele giapponesi, quale?

candele giapponesi

Si tratta di uno shooting star. Come leggere e interpretare un grafico a candele come questo?

Il pattern candlestick che stiamo guardando è un pattern di inversione, le shooting star sono predittive di mercati che aprono sui minimi e dai quali i trader prendono forza.

Una forza non abbastanza potente e, di conseguenza, i prezzi tornano a scendere chiudendo vicino ai minimi di apertura.

Saper leggere le candlestick è importante per aiutarci nella nostra operatività di trading. Un pattern di inversione delle candele giapponesi come lo shooting star appena visto ci indica di aspettare ad aprire la posizione e di settare lo stop loss oltre il massimo dell’upper shadow.

Decifrare i grafici delle candele giapponesi per migliorare la propria attività di trading non è impossibile ma sono richieste solide basi.

Se volete imparare e migliorare la vostra operatività di trading, vi aspettiamo sul sito Scuola di trading a scoprire tutti i nostri corsi gratuiti di trading.

moratorie covid 06-08-2022 — 11:35

Semestrali banche italiane, trainate dal margine d’interesse

L’analisi condotta per First Cisl dal Comitato scientifico della Fondazione Fiba sui conti di Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Bpm e Bper

continua la lettura