Mar 07 Dicembre 2021 — 00:08

Articoli personalizzabili: come distinguersi nel mondo e nel marketing con un gadget



Ecco perché “scoperta” la Pubblicità Tramite Oggetto (PTO), può davvero fare la differenza per qualsiasi azienda, associazione o chiunque abbia voglia di farsi conoscere

gadeget personalizzabili marketing

Sicuramente avrai avuto modo nella tua vita di recarti in un ristorante o in qualsiasi altro tipo di attività e di vedere indosso al personale del locale la maglia rappresentante il logo dell’attività, oppure ti sarà capitato, invece, di andare in uno studio medico, dentistico, in una farmacia o in un ufficio e di trovare penne e taccuini con su il nome dell’attività. Sicuramente a primo impatto non ci avrai fatto tanto caso, visto che molto spesso questa sembra essere una cosa “normale”, quasi banale, ma in realtà dietro tutto ciò c’è una strategia formidabile! Studi di marketing hanno rivelato, infatti, quanto l’uso di articoli brandizzati possa aiutare notevolmente un’azienda facendo così la differenza. Per quale motivo? Leggi quest’articolo o se sei interessato a delle shopper personalizzate o gadget brandizzati, clicca sull’anchor e scegli quello giusto!

shopper personaòlizzabili

Articoli brandizzati: così modesti ma così importanti

Giusto per esplicitare al meglio la questione appena illustrata, per gadget personalizzabili di piccole, medie o grandi aziende intendiamo magliette, shopper, porta badge, divise, penne, taccuini, zaini, borsoni, marsupi… insomma, qualsiasi cosa abbia il logo di un’attività o associazione! Parliamo dunque di oggetti modesti, davvero molto utili e davvero molto economici. Oggetti semplici ma per niente comuni. Ma adesso cerchiamo di rispondere alla domanda: perché sono così importanti questi articoli brandizzati e a che cosa servono? La risposta è una ed è davvero molto semplice. Questi articoli brandizzati fanno pubblicità all’azienda. In quale modo? Eccolo qui spiegato.

La pubblicità intelligente: i gadget personalizzabili delle aziende

Nonostante questi piccoli gadget siano poco appariscenti e per nulla maestosi, a tal punto da sembrare talvolta inutili all’apparenza, dal momento che non sono nient’altro se non degli oggetti comuni che ognuno di noi ha già in basa, in borsa o in auto, gli articoli brandizzati costituiscono una delle più efficaci strategie di marketing. Infatti, questa moda iniziata negli anni 70 del Novecento, non appena è stata appena “scoperta” la Pubblicità Tramite Oggetto (PTO), può davvero fare la differenza per qualsiasi azienda, associazione o chiunque abbia voglia di farsi conoscere.

Ciò accade perché possedere un oggetto personalizzato come le shopper, tra tanti altri comuni implica, senza volerlo, farlo spiccare, di modo che possa dare nell’occhio se messo accanto a tanti altri oggetti comuni ma con la usa stessa funzione. Cosa significa? Significa che una penna con il tuo nome – un oggetto personalizzato ma allo stesso tempo comune perché è una penna – ha più visibilità rispetto ad altre mille bic. Eppure, entrambe scrivono, dunque la funzionalità è la stessa. Per cui pensa di applicare questo concetto per la tua azienda. Basterà solamente diffondere i tuoi gadget personalizzati tra i clienti e in questo modo, anche grazie ai tuoi clienti che la faranno conoscere a parenti e amici, farai conoscere la tua attività su larga scala. Non è grandioso?! E allora, perché non provarci?! Clicca sull’anchor qui sopra e scopri come fare!

unicredit fixed cash collect 06-12-2021 — 11:40

Unicredit promossa da Jp Morgan in vista di maggiori dividendi e rialzi dei tassi Bce

Il broker alza raccomandazione e target price sul titolo, quando mancano pochi giorni alla presentazione del nuovo piano

continua la lettura