Finanzareport.it | Unicredit, focus trimestrale - Finanza Report

Mer 24 Aprile 2024 — 17:20

Unicredit, focus trimestrale



In base al consensus la banca guidata da Andrea orcel dovrebbe nuovamente beneficiare di un’accelerazione del margine di interesse

unicredit fondazione

Azioni Unicredit in buon rialzo a Piazza Affari alla vigilia di una trimestrale come sempre attesissima per la banca guidata da Andrea Orcel.

Unicredit, trimestrale 2023

Il titolo peraltro rimbalza dopo le vendite di venerdì scorso legate anche al caso First Republic, la banca regionale americana poi fallita nel weekend, mentre la clientela e gran parte delle attività sono passate a Jp Morgan.

Unicredit infatti apre le danze delle trimestrali bancarie in un momento delicato per il comparto che, dopo aver beneficiato nei mesi scorsi dei rialzi dei tassi Bce in termini di margine d’interesse, comincia ora a temere il rovescio della medaglia: e cioè l’impatto sul valore di alcuni asset come i portafogli obbligazionari, nonché sullo scenario macro e sulla capacità di famiglie e imprese di sostenere l’aumento dei costi di mutui e finanziamenti.

Unicredit, consensus

Unicredit dovrebbe ancora beneficiare dell’accelerazione dei margini. Il consensus degli analisti diffuso dalla banca stima un utile netto medio di 1,308 miliardi nel primo trimestre 2023 (da 1,16 miliardi un anno fa) su ricavi per 5,3 miliardi (da 4,79 miliardi) al traino del margine d’interesse visto a 3,06 miliardi.

Il panel di 24 broker citato da Unicredit stima inoltre nella trimestrale un risultato netto di gestione a 2,53 miliardi, dopo svalutazioni su crediti per 367 milioni. Il Cet1 dovrebbe attestarsi al 15,25%.

M&A

I conti saranno esaminati oggi dal cda di Unicredit e diffusi domani in preapertura, mentre il ceo Andrea Orcel lì commenterà in conference a partire dalle ore 10.

Temi come l’impatto della stretta Bce nonchè i venti di crisi bancaria che hanno iniziato a soffiare negli Stati Uniti, saranno senz’altro oggetto di domande per il manager. Ma l’ex banchiere d’affari si ritroverà probabilmente a rispondere soprattutto sui rinnovati rumors su una possibile fusione Unicredit Banco Bpm.

In Borsa alle ore 11,06 Unicredit si mette in luce con un +2,06% a 18,306 euro.

sanlorenzo borsa 24-04-2024 — 03:44

Raccomandazioni dei broker del 24 aprile 2024

Anche oggi diversi titoli di società italiane finiscono sotto la lente delle banche d’affari

continua la lettura
Telegram Finanza Report