Dom 21 Luglio 2019 — 11:57

Unicredit: analisti Jp Morgan confermano raccomandazione overweight, limano target



Intanto la banca ha ceduto un piccolo portafoglio di Npl in Bosnia da circa 24,5 milioni di euro

unicredit news

Gli analisti di Jp Morgan hanno confermato la raccomandazione overweight su Unicredit, riducendo leggermente il target price. Intanto in Borsa le azioni della banca guidata da Mustier continuano il rally di ieri (+5,6%) assieme al resto del comparto, grazie allo stop Ue alla procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia.

Unicredit, Jp Morgan conferma la raccomandazione overweight

Jp Morgan ha confermato il rating overweight su Unicredit, pur limando il prezzo obiettivo da 15 a 14 euro.

In un report il broker americano ha rivisto le stime sugli utili per azione (Eps) delle banche europee, per riflettere le attuali aspettative per il prolungato contesto di tassi di interesse bassi. Unicredit, però, a causa della valutazione attraente rientra nelle “prime scelte” della banca Usa.

Ieri gli analisti di Jefferies avevano reiterato il giudizio buy sulla banca italiana, con target rivisto a 14 euro, abbassando invece Intesa Sanpaolo a underperform.

Unicredit raccoglie raccomandazioni positive a pochi mesi dalla presentazione del nuovo piano d’impresa in calendario a dicembre. Proprio nei giorni scorsi, l’ad di Unicredit Jean Pierre Mustier ha indicato che anche il nuovo piano sarà basato sulla crescita interna.

Unicredit cede Npl in Bosnia

Intanto Unicredit, ha ceduto un piccolo portafoglio di Npl in Bosnia da circa 24,5 milioni di euro.

La banca, attraverso le sue sussidiarie UniCredit a.d. Banja Luka e UniCredit Bank d.d Mostar, ha concluso un accordo con B2 Kapital d.o.o. del gruppo B2Holding per la cessione pro-soluto di un portafoglio di crediti garantiti/chirografari in sofferenza derivanti da segmenti Pmi e imprese.

L’impatto verrà recepito nel bilancio Unicredit del terzo trimestre 2019.

In Borsa alle ore 10,24 le azioni Unicredit scambiano in rialzo del 4,33% a 11,62 euro.

pirelli tronchetti provera 19-07-2019 — 11:05

Pirelli, Tronchetti Provera alla guida fino al 2023

Verso il rinnovo dei patti con ChemChina, sarebbe inoltre vicina l’attesa integrazione tra Prometeon e la cinese Aeolus nei pneumatici industriali

continua la lettura