Ven 14 Agosto 2020 — 21:36

Ubi-Intesa, la Borsa torna a puntare sul rilancio



Patto bresciano esce allo scoperto: interessati all’offerta ma serve un ritocco. Massiah: Ubi vale 8,5 miliardi

ubi intesa rilancio

Il mercato torna a scommettere su un rilancio di Intesa Sanpaolo nella sua ops su Ubi Banca, dopo che il patto dei soci bresciani della banca lombarda ha esplicitamente sollecitato un ritocco dell’offerta (1,7 azioni Intesa per ciascuna azione Ubi). Oggi si riunisce inoltre la Fondazione Banca Monte di Lombardia, socio di Ubi con il 4,96%.

Ubi-Intesa, verso il rilancio?

Solo ieri Intesa aveva incassato il prezioso via libera dell’antitrust all’operazione. Buone notizie anche da Brescia, dove i soci del patto che coagula il 7,7% del capitale sarebbero favorevoli all’adesione, ma rivendicano appunto un aumento dell’offerta.

Lo ha detto in un’intervista esclusiva al Giornale di Brescia il presidente del Sindacato Azionisti Ubi, Franco Polotti. “Siamo per l’adesione alla proposta di Intesa. Ma non vorrei che il nostro percorso venisse banalizzato con un semplice titolo giornalistico perché sarebbe irrispettoso della complessità di una decisione che ha tenuto conto di molti fattori”, ha riferito Polotti. “Il coronavirus e le implicazioni economiche che ne derivano ci impongono una riflessione aggiuntiva: il rischio della strategia stand-alone è ancora accettabile o è aumentato sino al punto da meritare un ripensamento?”.

Tuttavia Polotti ha chiarito che “alla luce dell’andamento di mercato sono convinto, anzi certo, che Intesa abbia ben chiaro che per raggiungere la maggioranza del 66,67% debba riconsiderare la proposta economica per conquistare una convinta adesione all’Ops. Questa è la concreta e legittima aspettativa dei nostri azionisti che non può essere disattesa”.

Massiah: Ubi vale 8,5 miliardi

Sempre oggi, ma dalle colonne del corriere della Sera, edizione di Bergamo, è tornato alla carica il ceo di Ubi Banca, Victor Massiah. “Asciuga asciuga, il patrimonio tangibile di Ubi è di 8 miliardi e mezzo e Intesa in questo momento ci pagherebbe 3 miliardi e mezzo”, ha detto il manager.

Nell’ipotesi in cui l’Ops di Intesa non raggiunga la soglia del 50% e Ubi resti indipendente Massiah ha poi ribadito che “non posso fare nomi per mille motivi ma con la delega di fattibilità datami al Cda è concretizzabile entro la fine dell’anno un’operazione industriale”.

Per tutti gli azionisti di Ubi, gli ha fatto eco la presidente Letizia Moratti “abbiamo in serbo progetti di crescita e di sviluppo bellissimi”. A proposito dei piani del gruppo guidato da Carlo Messina , “più che un accordo di integrazione tra Intesa e Ubi è un progetto che prevede una frammentazione del patrimonio Ubi relativamente a clienti e dipendenti” ha affermato la Moratti in un incontro con la stampa locale, secondo quanto riferisce l’Eco di Bergamo.

In Borsa alle ore 11,30 le azioni Intesa Sanpaolo segnano -0,6% a 1,8284 euro, Ubi Banca +2,38% a 3,307 euro.

Borsa milano oggi 13-08-2020 — 08:07

Borsa italiana oggi: Atlantia, Mediaset

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

continua la lettura