Lun 08 Agosto 2022 — 02:27

Stellantis, semestrale ok nonostante il crollo dei volumi



Prezzi e mix di prodotti compensano ancora il calo delle immatricolazioni che riguarda soprattutto i mercati europei

stellantis target price

Stellantis su di giri a Piazza Affari dopo conti del semestre che, grazie a prezzi e mix di prodotti, hanno nuovamente compensato il trend di crollo dei volumi.

Stellantis, semestrale e guidance

Stellantis ha archiviato la semestrale con un utile netto di 8 miliardi (+34%) su ricavi netti pari a 88 miliardi di euro (+17%) grazie ai forti prezzi netti, al mix di veicoli e agli effetti positivi dei cambi. L’utile operativo adjusted è di 12,4 miliardi di euro, in crescita del 44% e con margine al 14,1%.

Il gruppo ha anche confermato la guidance (solo qualitativa) per il 2022: margine sull’utile operativo rettificato (margine Aoi) a doppia cifra e free cash flow industriale positivo.

Analisti soddisfatti

Come spiegano gli analisti di Equita, i risultati di Stellantis sono “significativamente migliori delle più rosee previsioni e del consensus, secondo il quale i ricavi sarebbero stati di 84 miliardi di euro, l’ebit adjusted di 9,3 miliardi e l’utile netto di 6,6 miliardi di euro”. Una sorpresa concretizzatasi “nonostante il calo dei volumi a livello di gruppo, fatta eccezione per il Nord America, grazie al fatto che il mix prezzi/prodotti e l’effetto cambi favorevole hanno più che controbilanciato gli aspetti negativi”.

Inoltre il Nord America resta l’area più importante per i risultati del gruppo.

Target price

Equita conferma il buy su Stellantis con target price invariato a 19 euro. Stessa raccomandazione sul titolo da parte di Banca Akros, con prezzo obiettivo di 16,5 euro, dopo i numeri “molto forti” e “sorprendenti” specialmente in termini di margine operativo adjusted e di free cash flow, commenta il broker.

Buy confermato anche da Jefferies, con target 18 euro.

Le azioni del gruppo guidato da Carlos Tavares e presieduto da John Elkann approfittano di queste indicazioni e alle ore 11,27 il titolo si mette in luce a Piazza Affari con un +2.69% a 13,278 euro.

moratorie covid 06-08-2022 — 11:35

Semestrali banche italiane, trainate dal margine d’interesse

L’analisi condotta per First Cisl dal Comitato scientifico della Fondazione Fiba sui conti di Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Bpm e Bper

continua la lettura