Lun 08 Agosto 2022 — 03:33

Saipem: trimestrale ok, il titolo vola a Piazza Affari



I conti del primo trimestre accolti positivamente dalle banche d’affari e dal mercato, anche se incombe l’aumento di capitale

Saipem news

Azioni Saipem in gran spolvero a Piazza Affari dopo i conti del primo trimestre migliori delle previsioni, la conferma dei target per l’anno in corso e la manovra finanziaria che procede senza intoppi. I numeri della trimestrale vengono accolti positivamente dalle banche d’affari e dal mercato, anche se fra le prossime tappe incombe l’aumento di capitale.

Saipem: primo trimestre 2022

Saipem ha archiviato il periodo gennaio-marzo con ricavi per 1.942 milioni di euro (+20%) trainati da E&C offshore e dai due segmenti drilling, mentre l’Ebitda adjusted segna 145 milioni (+80,8%). Ebit positivo per 1 milione (da -49 milioni nel pari periodo 2021).

Il risultato netto è in perdita per 98 milioni (da -120 milioni). Acquisiti nuovi ordini per 2,356 miliardi (1,594 miliardi nel primo trimestre 2021). Il portafoglio ordini ammonta a 22,179 miliardi.

L’indebitamento cala a 1.251 milioni da 1.541 milioni al 31 dicembre 2021 “grazie ai primi interventi dei soci di riferimento nel contesto della manovra di rafforzamento patrimoniale e finanziario”. La manovra Saipem prosegue “in linea con le tempistiche pianificate”.

Saipem aumento di capitale

Il prossimo passo, ha spiegato in conference il dg Alessandro Puliti, è previsto il 17 maggio con l’assemblea straordinaria degli azionisti che sarà chiamata a deliberare la riduzione del capitale sociale per perdite.

Prevista una riduzione del numero di azioni ordinarie con il loro raggruppamento nel rapporto di 21 azioni ordinarie per ogni 100 dopo l’annullamento di 41 azioni proprie detenute da Saipem, e l’attribuzione al consiglio di amministrazione della delega ad un aumento di capitale per 2 miliardi di euro da esercitare entro il prossimo 31 marzo.

Analisti

Positive le prime reazioni dei broker. Equita parla di un “set di risultati migliore delle attese e la conferma della guidance” che potrebbero avere “implicazioni positive per il titolo considerati gli avvenimenti degli ultimi mesi”. Tuttavia “l’aumento di capitale resta un ‘overhang’ rilevante”.

Per Banca Akros “i risultati mostrano un significativo miglioramento e sono coerenti con i target 2022”. Jefferies evidenzia “alcuni segnali di normalitá” come un “Ebitda adjusted positivo e oltre le attese grazie al miglioramento dell’Offshore”.

In Borsa alle ore 10,56 Saipem +10,65% a 1,247 euro.

moratorie covid 06-08-2022 — 11:35

Semestrali banche italiane, trainate dal margine d’interesse

L’analisi condotta per First Cisl dal Comitato scientifico della Fondazione Fiba sui conti di Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Bpm e Bper

continua la lettura