Mer 30 Novembre 2022 — 01:13

Prelios dopo Cerved finisce nel mirino della Ion di Andrea Pignataro



Secondo le ultime indiscrezioni, il finanziere avrebbe affidato un mandato a Goldman Sachs. Valutazione 1,4 miliardi

Anche Prelios, dopo Cerved, sarebbe finita nel mirino della Ion di Andrea Pignataro, il finanziere salito alla ribalta per una sfilza di operazioni nel settore.

Prelios, dopo Cerved, nei radar di Pignataro

Solo nella giornata di ieri Andrea Pignataro veniva dato in corsa per un’acquisizione di Credimi, la piattaforma di credito digitale, sfidando colossi come Intesa Sanpaolo e Bpm.

Se gli ultimi rumors si rivelassero fondati, l’ex trader bolognese trapiantato a Londra, 51 anni, si confermerebbe un jolly pigliatutto della finanza italiana. Fra le sue acquisizioni più importanti,

Andrea Pignataro Ion

Andrea Pignataro

Pignataro ha rilevato l’azienda di servizi informatici Cedacri. Poi, prima di mettere gli occhi a punto su Prelios, il manager ha rilevato il controllo dell’agenzia di rating Cerved, è entrato con una quota in Illimity e infine nelle scorse settimane ha partecipato all’aumento di capitale di Mps. All’estero fra le sue prede si annoverano Mergermarket, Debtwire e Dash Financial Technologies.

Ora, secondo quanto ricostruisce oggi il quotidiano La Repubblica, Pignataro avrebbe messo nel mirino anche Prelios, società di servizi finanziari e immobiliari nata dalla ceneri dell’ex Pirelli Real Estate.

Incarico a Goldman Sachs

Prelios è in vendita con una valutazione di 1,4 miliardi, secondo le voci circolate nelle scorse settimane. Per l’operazione Davidson Kemper Capital Management, che controlla Prelios, avrebbe affidato un mandato all’advisor Goldman Sachs.

La Ion sarebbe in trattative avanzate per negoziare i dettagli dell’operazione, secondo quanto riferiscono fonti finanziarie a Repubblica, che tuttavia sottolinea come non sia la prima volta che vari soggetti potenzialmente interessati sondano il fondo americano per valutare una possibile acquisizione.

In Italia Ion è presente già nell’attività degli Npl attraverso Cerved, e acquistando Prelios si rafforzerebbe nel settore spuntando importanti sinergie.

Borsa italiana oggi 29-11-2022 — 04:01

Borsa Milano oggi incerta, bene assicurativi, Erg positiva al debutto sul Ftse Mib

Azionario in cerca di una direzione dopo un avvio di settimana negativo e mentre si attendono soprattutto le prossime mosse delle banche centrali

continua la lettura