Gio 20 Giugno 2019 — 22:09

Per Fca un primo trimestre record



utili e ricavi in rialzo, il debito aumenta meno delle attese. Confermati tutti i target

Risultati record per Fca nel primo trimestre 2017 con l’EBIT adjusted a

1,535 miliardi di euro (migliore delle attese) in progresso dell’11% e margine in crescita al

5,5% trimestre “nonostante i volumi di NAFTA

abbiano risentito delle programmate variazioni di produzione”.

L’utile netto adjusted è in aumento del 27% a 0,671 miliardi di euro e

l’utile netto è pari a 0,641 miliardi di euro (+34%), anche questo al di sopra delle stime di consensus. Sono confermati gli obiettivi per

l’anno in corso, si legge nella nota di accompagnamento ai conti.

Migliore delle aspettative anche l’indebitamento netto industriale a 5,1 miliardi di euro, con una crescita stagionale rispetto a dicembre 2016 ridotta a 0,5 miliardi

di euro (verso un incremento di 1,5 miliardi di euro nel primo trimestre 2016). Il consenso stimava una crescita di circa 1,4 miliardi a 5,95 miliardi.

La nota sottolinea che il gruppo può vantare “liquidità disponibile forte a 21,6 miliardi di euro, comprensiva della linea di credito revolving sindacata, estesa da 5 a 6,25 miliardi”.

Ricavi netti in progresso del 4% a 27,7 miliardi di euro.

Il gruppo conferma i target per l’anno in corso: Ricavi netti tra 115 e 120 miliardi di euro; EBIT adjusted sopra 7,0 miliardi di euro; utile netto adjusted superiore a 3,0 miliardi di euro; indebitamento netto industriale inferiore a 2,5 miliardi di euro.

fca news mirafiori 20-06-2019 — 10:39

Fca: trovato accordo tra Renault e Nissan? Nomura sulle azioni è neutral

Nissan potrebbe varare un nuovo consiglio di amministrazione, che secondo i dirigenti della Renault potrebbe consentire di rilanciare la possibile fusione con Fca

continua la lettura