Finanzareport.it | Nomine Enel nel vivo, Cattaneo chiama Armani - FinanzaReport News

Sab 02 Dicembre 2023 — 16:26

SIMEST 728x90

Nomine Enel nel vivo, Cattaneo chiama Armani



La mossa si inquadra in un riassetto ai vertici del colosso elettrico

nomine enel armani

Nomine Enel in dirittura d’arrivo: il neo amministratore delegato Flavio Cattaneo avrebbe chiesto a Gianni Armani di unirsi ai vertici della compagnia.

Nomine Enel, Cattaneo chiama Armani

La mossa si inquadra in un riassetto ai vertici del colosso elettrico che rientra nelle nuove strategie allo studio di Cattaneo per Enel. Armani (nella foto) è attualmente amministratore delegato di Iren, la multiutility controllata da alcuni comuni del Nord Italia (fra cui Genova, Torino, e Reggio Emilia) che stando ad alcune ricostruzioni di stampa si appresta a correre ai ripari. In prima fila per il posto ci sarebbe l’ex Tim Stefano Siragusa. Il dossier è appunto sul tavolo dei sindaci delle città coinvolte.

Altri nomi in corsa sarebbero quello dell’ex ad di Acea, Giuseppe Gola; ma anche Luca Camerano, ex A2a; e lo stesso Stefano Donnarumma, ex ad di Terna che sarebbe dovuto andare proprio in Enel.

Siragusa sarebbe stato suggerito al sindaco di Genova Marco Bucci, chiamato a proporre il nome al patto di sindacato tra gli enti locali, dal sottosegretario del ministero delle Infrastrutture, Edoardo Rixi (Lega).

Direttore delle reti

Tornando al dossier nomine Enel, Gianni Vittorio Armani potrebbe ricoprire il ruolo di responsabile delle reti con un incarico disegnato ad hoc, ha scritto nel weekend il quotidiano La Stampa. Secondo indiscrezioni citate da Repubblica, per Armani è in arrivo un ruolo di primo piano con la responsabilità delle attività legate alle reti e all’innovazione.

Cattaneo e Armani hanno avuto modo di lavorare assieme proprio a Terna. E Cattaneo avrebbe in animo di ricostruire la squadra con altri manager provenienti dalla società della rete. Si fa il nome di  Elisabetta Colacchia, già responsabile delle Relazioni Istituzionali in Terna. Inoltre potrebbe arrivare un nuovo capo del legale che potrebbe essere Francesco Puntillo, socio dello studio GianniOrigoni.

Nei giorni scorsi era circolata l’ipotesi di una sostituzione del cfo Alberto De Paoli.

In Borsa alle ore 9,02 le azioni Enel segnano +1,41% a 6,098 euro, in linea conl’andamento generale; Iren -1,49% a 1,854 euro.

Da oggi potete seguire le nostre news con gli ultimi aggiornamenti anche sul canale Telegram Finanza Report

SIMEST 728x90
borse oggi 01-12-2023 — 11:25

Borse europee, Equita invita alla cautela

Le valutazioni “sembrano ragionevoli, ma le stime di utili sono ottimistiche a nostro avviso”

continua la lettura
Telegram Finanza Report