Mar 19 Marzo 2019 — 00:26

Moncler: fine della corsa? Mediobanca e Deutsche Bank tagliano



Abbassata la raccomandazione, ma non tutti i broker la vedono allo stesso modo. I conti attesi il 4 maggio

Il titolo Moncler, fra i protagonisti assoluti quest’anno in Borsa con un +30% circa e continui massimi storici, tira oggi il fiato risentendo del taglio della raccomandazione da parte di due broker.

Gli analisti di Deutsche Bank hanno abbassato la loro raccomandazione sul titolo italiano del lusso a Hold, pur alzando il target price a a 34 euro. A sua volta Mediobanca Securities ha tagliato il rating a Neutral dal precedente Outperform con target price confermato a 32,20 euro.

Gli esperti di Piazzetta Cuccia, alla luce del recente rally di Borsa, vedono per ora un upside limitato. Pur rimanendo positiva sull’investimento, Mediobanca consiglia di prendere beneficio sul titolo visto il trimestre in corso poco favorevole per ragioni di stagionalità e la probabilità che il management non fornisca per il momento un outlook particolarmente aggressivo per il resto dell’anno.

Diversa l’opinione di Equita Sim che conferma il Buy portando a 36 euro il target price sui dodici mesi. Secondo Equita in occasione della prima trimestrale, in agenda il 4 maggio prossimo, le indicazioni di fatturato (stimato +15% anno su anno) dovrebbero fornire una ampia visibilità sui ricavi dell’intero anno. Nonostante le quotazioni da record per Equita il titolo Moncler non sconta ancora la buona visibilità sui conti e “il miglior profilo di crescita” rispetto alle concorrenti.

A Piazza Affari Moncler segna alle 11,25 un -1,1% a 33,67 euro, in fondo al Ftse Mib che registra un +0,21%.

Allianz 18-03-2019 — 11:10

Allianz mette nel mirino DWS, l’asset manager di Deutsche Bank

La possibile fusione tra Deutsche Bank e Commerzbank creerebbe un campione nazionale del credito e, indirettamente, anche un campione delle gestioni patrimoniali. E’ questo il fine ultimo del gruppo assicurativo nel caso di passi concreti con DWS

continua la lettura