Lun 18 Febbraio 2019 — 01:59

Leonardo, per ad Profumo impatto limitato da “hard Brexit”



L’eventualità di una “hard Brexit” non preoccupa l’ad di Leonardo, Alessandro Profumo, che in un’intervista al Financial Times esclude impatti significativi per il gruppo ex Finmeccanica

leonardo news Finmeccanica Profumo

L’eventualità di una “hard Brexit” non preoccupa l’ad di Leonardo, Alessandro Profumo, che in un’intervista al Financial Times esclude impatti significativi per il gruppo ex Finmeccanica.

“In caso di una Brexit senza accordi, l’impatto sui profitti e le perdite della società non dovrebbe essere significativo”, ha detto il manager al quotidiano della City.

In ogni caso Profumo, soffermandosi sul futuro dei rapporti tra Londra e la Ue nel comparto della Difesa, osserva che “il sistema della Difesa oggi è ancora molto frammentato” e questo comporta maggiori costi. Perdere il Regno Unito come partecipante ai programmi di Difesa “sarebbe una perdita per tutti”.

Profumo al giornale britannico ha inoltre smentito le indiscrezioni di stampa su una fusione tra Fincantieri e Leonardo. Tuttavia ha spiegato che “se Fincantieri separasse le sue attività crocieristiche da quelle della difesa”, avrebbe senso mettere assieme le rispettive attività. “Ma non penso ci sia questa possibilità”.

In Borsa alle ore 10,33 Leonardo +0,76% a 8,808 euro con il Ftse Mib sulla parità.

Fca news 15-02-2019 — 11:19

Fca bocciata da Banca Imi, il 2019 è molto impegnativo

La banca d’affari taglia raccomandazione e target price a causa delle guidance sotto le attese annunciate dai vertici aziendali in occasione della pubblicazione dei conti

continua la lettura