Mer 29 Giugno 2022 — 00:05

Italgas: analisti apprezzano piano 2028, dividendi confermati



Broker positivi, ma le raccomandazioni restano caute

Italgas piano

Azioni Italgas in poco mosse a Piazza Affari dopo numeri del piano strategico 2022-2028 apprezzati dagli analisti, che confermano tuttavia raccomandazioni caute sul titolo dell’utility torinese.

Italgas, piano 2022-2028

Italgas ha alzato oggi il velo sul Piano Strategico 2022-2028 che prevede investimenti complessivi netti per 8,6 miliardi di euro, in aumento di 0,7 miliardi di euro rispetto al precedente piano presentato lo scorso anno. L’incremento degli investimenti (+8,9%) è guidato dalle attività di trasformazione digitale degli asset.

Il gruppo guidato dall’ad Paolo Gallo ha confermato la politica dei dividendi 2020-2023 annunciata ad ottobre 2020 che prevede la distribuzione di un dividendo pari al maggiore tra l’importo risultante dalla cedola per azione 2019 aumentata del 4% annuo e il 65% dell’utile netto rettificato per azione.

I target finanziari per il 2022, a fronte di investimenti tecnici tra 700 e 750 milioni, stimano ricavi adjusted superiori a 1,4 miliardi, con un Ebitda adjusted di 1-1,03 miliardi e un Ebit adjusted tra 570 e 590 milioni. Tali risultati, precisa Italgas, non tengono conto del contributo che arriverà dall’acquisizione della greca Depa che sarà perfezionata nei prossimi mesi.

Analisti

Per gli analisti di Equita (raccomandazione hold sulle azioni Italgas con un prezzo obiettivo di 6,2 euro) il piano Italgas prevede investimenti e acquisizioni “ben superiori alle nostre stime al 2028 e cioè 8,6 mld contro i 6,9 mld da noi stimati (inclusa l’acquisizione di Depa)”. Stesso discorso per gli investimenti nella rete in Italia e in Grecia, “oltre a 500 mln di investimenti fra efficiencies e Water distribution, non inclusi nelle stime”.

La guidance sull’ebitda 2022 è superiore alle stime e cioè fra 1 e 1,03 mld contro 1 mld stimato, migliore anche la pfn attesa a fine anno. “La dividend policy non è stata modificata e si ferma al 2023 con un cagr minimo del dividendo per azione del 4% rispetto al 2019 o un payout del 65%. Si tratta di indicazioni superiori al 2022”.

Per Intesa Sanpaolo (a sua volta hold con tp a 6,2 euro) il piano Italgas conferma la strategia di sviluppo nel settore della distribuzione, “con gli asset greci che offrono maggiori prospettive di crescita che quelli italiani, in questo momento, il che si riflette nei numeri di Italgas che puntano a una stabilità degli investimenti in Italia”.

In Borsa alle ore 15,19 il titolo Italgas è invariato a 5,385 euro , decisamente più indietro rispetto al Ftse Mib che coglie il rimbalzo (+2,8%) dopo le aperture della Bce sullo scudo anti-spread.

 

tim labriola 28-06-2022 — 10:02

Tim, 20mila dipendenti confluiranno nella rete: rumors

Indiscrezioni in vista del piano che sarà svelato il 7 luglio

continua la lettura