Mar 16 Luglio 2019 — 18:49

Intesa cede Allfunds Bank, plusvalenza sarà di 800 milioni



Piattaforma venduta a un gruppo di private equity e al fondo sovrano di Singapore

Il titolo Intesa Sanpaolo è positivo a Piazza Affari dopo la cessione della piattaforma Allfunds Bank per 900 milioni.

A metà mattina Intesa guadagna lo 0,17% a 2,32 euro, con il Ftse Mib poco sotto la parità -0,11% a 19.429 punti.

L’istituto ha comunicato stamani la cessione dell’intera quota partecipativa in Allfunds Bank, detenuta tramite la controllata Eurizon Capital e pari al 50% del capitale, a fondi appartenenti a Hellman & Friedman, investitore leader nel private equity, e Gic, fondo sovrano di Singapore, per un corrispettivo in contanti pari a circa 900 milioni di euro. Lo rende noto l’istituto, precisando che il perfezionamento dell’operazione, subordinato all’ottenimento delle consuete autorizzazioni da parte delle autorità competenti, si tradurrà in una plusvalenza netta nell’ordine di 800 milioni di euro per il conto economico consolidato del gruppo.

Afb è una piattaforma distributiva multimanager di prodotti di asset management rivolta a investitori istituzionali e nel 2016 ha contribuito al conto economico consolidato del gruppo Intesa Sanpaolo per 34,5 milioni di euro in termini di utili di partecipazioni valutate al patrimonio netto. Nell’operazione, la banca è stata assistita da Bofa Merrill Lynch e Morgan Stanley in qualità di advisor finanziari e da Linklaters in qualità di consulente legale.

mps news 16-07-2019 — 03:05

Mps lancia un bond subordinato, il rendimento è a doppia cifra

La banca senese prosegue a battere la strada del funding dopo il successo del bond senior collocato a inizio luglio

continua la lettura