Lun 30 Gennaio 2023 — 08:34

Eni, per Jefferies il titolo vale 20 euro



Il broker conferma il giudizio positivo, le valutazioni non incorporano il potenziale beneficio dal flusso di cassa

obbligazioni eni conviene

Eni positiva stamattina a Piazza Affari, con il titolo che viene indicato da Jefferies fra quelli da comprare nel settore europeo.

Le azioni del Cane a sei zampe beneficiano inoltre di una pur leggera ripresa delle quotazioni del petrolio dopo le incertezze delle ultime settimane.

Proprio su quest’ultimo fronte gli analisti di Jefferies prevedono per il prossimo anno una nuova accelerazione dei prezzi del petrolio, mentre quelli del gas saranno più contenuti.

Il titolo recentemente è finito sotto la lente di diversi broker: fra questi Rbc che in un report ha declassato Eni a market perform, ritenendo che abbia raggiunto il suo prezzo obiettivo, mentre Stifel ha avviato la copertura con buy e un target di 19,10 euro.

In ogni caso secondo Jefferies i potenziali flussi di cassa delle grandi compagnie petrolifere non sono ancora sufficientemente incorporati nelle valutazioni.

I titoli preferiti della banca d’affari rimangono Shell e Repsol. Altri titoli con rating buy sono quelli di Totalenergies, Galp, la stessa Eni e Omv.

Su Eni in particolare la raccomandazione resta buy, mentre il target price sul titolo viene limato da 20 a 19 euro.

In Borsa alle ore 10,31 Eni +0,48% a 13,052 con il Ftse Mib a -0,7%.

Borsa italiana oggi 30-01-2023 — 08:19

Borsa italiana oggi: Stellantis, Eni, Unicredit

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sotto la parità

continua la lettura