Mer 18 Settembre 2019 — 12:12

Eni in corsa per il gas del Qatar, ma Hsbc taglia raccomandazione a hold



Il broker pessimista sul settore che dipende dai prezzi del petrolio in un momento di incertezza

eni raccomandazione gnl

Azioni Eni leggermente positive questa mattina in Borsa dopo il taglio della raccomandazione da parte degli Hsbc, mentre a sostenere il titolo sono le indiscrezioni di stampa secondo cui il gruppo guidato da Claudio descalzi sarebbe in corsa per i futuri progetti di gas naturale liquefatto (Gnl o Lng) nel Qatar.

Eni, raccomandazione di Hsbc scende a hold

Gli analisti di Hsbc intanto, in un report sul comparto petrolifero, hanno tagliato la raccomandazione su Eni da buy a hold e il target price da 17 a 14,60 euro.

Nel mirino del broker anche Royal Dutch Shell, il cui rating viene ridotto a hold, mentre Bp e Total restano buy. Su tutti questi titoli viene comunque abbassato il prezzo obiettivo.

A pesare sul settore, secondo la banca britannica, è il clima generale di incertezza. In un contesto di mercato avverso al rischio, scrivono gli analisti di Hsbc, gli investitori probabilmente non sarebbero attratti dalle valutazioni settoriali, che traggono particolare beneficio dall’aumento dei prezzi del petrolio.

Eni guarda al gas del Qatar

Quanto alle indiscrezioni di stampa, Eni secondo il Sole 24 Ore sarebbe in corsa per il gas del Qatar. Il gruppo italiano potrebbe aggiudicarsi non solo una collaborazione tecnica, ma forse anche una partecipazione nel progetto per l’espansione del North Field (Nfe), uno dei maggiori investimenti, e potenzialmente più redditizi progetti in rampa di lancio nell’Oil & Gas, con cui il Qatar punta a riconquistare la leadership come fornitore di Gnl.

Il Qatar ha inviato il mese scorso un invito ufficiale a candidarsi per una partnership e la scelta sarà comunicata entro il primo trimestre del 2020.

Il gruppo del Cane a sei zampe potrebbe beneficiare delle buone relazioni tra Italia e Qatar, mentre la stessa Eni ha firmato negli ultimi mesi una serie di accordi con Qatar Petroleum, a conferma dei buon rapporti.

In Borsa alle ore 11,10 le azioni Eni segnano +0,3% a 14,144 euro, con il Ftse Mib a +0,59%.

Del Vecchio mediobanca generali 18-09-2019 — 10:59

Mediobanca: Del Vecchio si prende quota del 7%, obiettivo Generali?

Piazzetta Cuccia torna sotto i riflettori assieme alla catena che la lega al gruppo assicurativo di Trieste

continua la lettura