Finanzareport.it | Enel: in arrivo dividendo e semestrale - Finanza Report

Lun 20 Maggio 2024 — 23:20

Enel: in arrivo dividendo e semestrale



Intanto gli analisti di Ubs hanno alzato il prezzo obiettivo confermando il buy

enel azioni

Azioni Enel ben intonate a Piazza Affari in vista di appuntamenti cruciali per la società fra cui il saldo del dividendo 2023 che viene staccato lunedì 24 luglio, mentre il 26 luglio dopo la chiusura dei mercati si conosceranno i risultati della semestrale. Il titolo beneficia anche di un report positivo di Ubs, che ha confermato la raccomandazione buy e alzato il prezzo obiettivo.

Enel, saldo dividendo 2023

L’appuntamento più importante per gli azionisti è quello con il dividendo. Si tratta del saldo della cedola a valere sull’esercizio 2022 chiuso con un utile netto ordinario di 5,4 miliardi. Il saldo dividendo è pari a 20 centesimi su complessivi 40 cent per azione (l’acconto di 20 centesimi era stato distribuito a gennaio).

Il piano al momento prevede un incremento del dividendo a 0,43 euro a valere sul 2023, si tratta di vedere quali saranno gli obiettivi del nuovo ceo Flavio Cattaneo che nei prossimi mesi aggiornerà le strategie.

Intanto Enel lunedì 24 luglio stacca il saldo di 0 20 euro, con record date il giorno seguente e pagamento dal 26 luglio.

Semestrale Enel

L’altro puntamento clou sono i conti del primo semestre in arrivo a metà settimana. I risultati saranno diffusi mercoledì 26 luglio dopo la chiusura della Borsa Italiana e commentati in conference dal management. A questo proposito non si può escludere qualche anticipazione da parte di Cattaneo sui futuri piani del colosso elettrico. Il focus è anche sulle strategie per tagliare il debito, che hanno visto proprio questa settimana nuove cessioni di asset in Cile e Australia mentre Enel è in corsa per una centrale solare in Marocco.

Quanto ai conti, nel solo secondo trimestre 2023 le previsioni degli analisti di Equita puntano a un ebitda ordinario di circa 4,892 miliardi di euro (+28%), utile netto ordinario di 1,518 miliardi più che raddoppiato rispetto allo stesso periodo del 2022 e un indebitamento finanziario netto di 62 miliardi 30 giugno 2023. Il consensus per l’intero anno prevede un utile netto ordinario di 6 miliardi, mentre il debito è visto calare a 54,4 miliardi a fine 2023 punti.

Equita è buy su Enel, stesso rating confermato oggi da Ubs che ha alzato il target price sul titolo da 6,40 a 7 euro.

In Borsa alle ore 11 05 il titolo segna +0,72% a 6,339 euro con il Ftse Mib poco sopra la parità.

Da oggi potete seguire le nostre news con gli ultimi aggiornamenti anche sul canale Telegram Finanza Report

raccomandazioni trading broker borsa 20-05-2024 — 10:45

Raccomandazioni dei broker del 20 maggio 2024

Ecco i nuovi rating e target price di giornata

continua la lettura
Telegram Finanza Report