Mar 04 Agosto 2020 — 22:09

Enel, analisti alzano i target price dopo la semestrale



I broker confermano le proprie raccomandazioni e in alcuni casi migliorano i target price sul colosso elettrico italiano, che ha anche rivisto alcuni target del piano strategico, ma ha confermato la policy sui dividendi

enel target price

Azioni Enel in rialzo questa mattina a Piazza Affari dopo l’accoglienza positiva degli analisti alla semestrale del colosso elettrico italiano. I broker confermato le proprie raccomandazioni e in alcuni casi migliorano i target price su Enel, che ha anche rivisto alcuni target del piano strategico, ma ha confermato la policy sui dividendi.

Enel, nuovi target price dopo la semestrale

Fra i broker, Goldman Sachs ha alzato il prezzo obiettivo su Enel da 8,95 a 9,60 euro confermando l’inserimento del titolo nella sua Conviction Buy List.

Secondo la banca d’affari, la conferma della forte raccomandazione d’acquisto e il nuovo target di prezzo si giustificano con i dati migliori del previsto per la prima metà dell’anno, mentre il broker non è sorpreso dai nuovi target del piano, pur ricordando che sono inferiori alle stime di consensus.

Anche Barclays parla di risultati migliori delle attese e ritocca il target price da 8,50 a 8,90 euro, confermando il rating overweight.

Jp Morgan lascia il prezzo obiettivo invariato a 7,60 euro (overweight) e Credit Suisse a 7,80 euro (outperform).

Enel, semestrale fa i conti con il Covid

Enel ha archiviato il primo semestre 2020 con risultati in linea o leggermente migliori delle stime, seppure impattati dall’emergenza Covid. Il gruppo guidato da Francesco Starace ha inoltre rivisto alcuni target del piano industriale sulla base di cambi sfavorevoli, confermando invece la politica sui dividendi.

Il primo semestre 2020 si è chiuso per Enel con ricavi pari a 33,375 miliardi (-18,5%), utile netto ordinario di 2,405 miliardi (+5,6%) e un risultato netto di gruppo pari a 1,947 miliardi (-12,1%); Ebitda ordinario di 8.794 milioni di euro (+0,4%); il debito cresce del +11,6% a 50,411 miliardi.

Quanto ai nuovi obiettivi del Piano Strategico 2020-2022, per l’Ebitda ordinario la stima passa da 18,6 mld a circa 18; per l’utile netto ordinario da 5,4 a 5-5,2 mld; per l’indebitamento finanziario netto da 46,8 a 48-49 mld.

Enel, dividendi confermati

Sul fronte della politiche di remunerazione, Enel continuerà a corrispondere, lungo l’arco di piano, “il più elevato tra un dividendo del 70% sull’utile netto ordinario consolidato e un dividendo per azione (dividend per share, DPS) minimo garantito, con un tasso annuo di crescita composto dell’8,6% del DPS implicito e del 7,7% del DPS minimo”, spiega la nota sui conti.

Intanto in Borsa alle ore 10,53 le azioni Enel scambiano positive con un +0,98% a 8,053 euro, in cima al Ftse Mib che perde un -1,4%.

borsa italiana oggi 04-08-2020 — 08:23

Borsa italiana oggi: Intesa Sanpaolo, Fca, Exor

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità

continua la lettura