Mer 27 Ottobre 2021 — 17:44

Deutsche Bank taglia le filiali in Italia, “fine del cash agli sportelli”



Svolta della banca tedesca che continuerà a puntare sul nostro Paese ma focalizzandosi sui patrimoni

deutsche bank italia

Svolta di Deutsche bank in Italia, il secondo mercato dopo la Germania per il colosso bancario tedesco. E’ in arrivo un taglio per le filiali, mentre il focus si sposta sui patrimoni delle famiglie italiane.

Deutsche Bank taglia filiali in Italia

Ora si attende anche la reazione dei sindacati agli ultimi progetti della casa madre che vengono illustrati oggi dal Sole 24 Ore. Deutsche Bank, secondo quanto scrive il giornale, “continuerà a scommettere sull’Italia”, ma “lo farà
in futuro in maniera diversa: investendo nelle aree più redditizie e uscendo in contemporanea dal settore che rende meno rispetto al capitale investito”, ossia clientela retail con piccoli patrimoni, micro imprese, famiglie che utilizzano solo i prodotti più tradizionali allo sportello.

La nuova strategia, già delineata da Claudio de Sanctis, responsabile dell’international private bank, è stata confermata al giornale di Confindustria dal Chief Country Officer Deutsche Bank per l’Italia, Roberto Parazzini.

Deutsche Bank, 266 filiali sotto la lente

Deutsche Bank sta progettando un taglio delle sue filiali in Italia, che al momento sono 266. In parallelo è stata avviata una simile riduzione delle strutture fisiche anche in Spagna.

Al momento il numero delle filiali italiane che verranno avviate alla chiusura non è stato definito perché il piano di snellimento prevede la fusione delle filiali più piccole in altre più
grandi, come fatto in passato. La ricostruzione di stampa non fa riferimento a potenziali esuberi.

Non solo. La strategia, viene spiegato, prevede anche di “tagliare i ponti con il cliente affezionato ai prodotti e
servizi più tradizionali: la fine del
cash agli sportelli”.

Roberto Parazzini rassicura: “Miriamo a crescere e ad aumentare le nostre
quote di mercato in Italia nelle
aree di business dove siamo più
competitivi, dove possiamo battere la concorrenza. Investiremo in tecnologia e risorse umane nei settori più redditizi, rispetto al capitale investito, con le prospettive più interessanti: i servizi per i grandi patrimoni e le imprese, una rete sul territorio focalizzatasulla clientela affluent, il settore del credito al consumo“.

Le filiali di Deutsche Bank in Italia a fine 2015 erano 337, oggi sono 266. I dipendenti sono 3.400, di cui 1.200
presso gli sportelli.

mediobanca trimestrale 27-10-2021 — 02:22

Mediobanca: trimestrale batte attese, no comment di Nagel su battaglia Generali

Commissioni record. Anche l’outlook è positivo, confermata la politica dei dividendi

continua la lettura