Ven 13 Dicembre 2019 — 12:43

Creval: sale Dumont, cambia ancora la mappa degli azionisti



Bene il titolo in Borsa dopo i conti semestrali e la cessione del credito su pegno all’austriaca Dorotheum

Creval azionisti News

Azioni Creval bene intonate questa mattina in Borsa dopo i conti semestrali e la cessione del credito su pegno all’austriaca Dorotheum per 38 milioni. Ma non è l’unica novità emersa nelle ultime ore sul Credito Valtellinese: cambia infatti ancora una volta la mappa degli azionisti della banca guidata dall’ad Luigi Lovaglio, che ha presentato due mesi fa il suo primo piano industriale.

Creval, Dumont torna a guidare la pattuglia di azionisti

In particolare, l’imprenditore francese Denis Dumont torna a essere principale azionista del Creval portando la sua quota dal 5,7% al 9,9%. La mossa viene resa nota oggi dal Sole 24 Ore. Gli ultimi acquisti di Dumont sarebbero avvenuti proprio dopo la presentazione del nuovo piano industriale 2019-2023.

Il socio francese supera così l’hedge fund Altera Absolute Investments (7,07%), basato alle Isole Cayman ma con radici russe. Nella mappa dell’azionariato seguono poi il fondo Hosking Partners (5,057%), Crédit Agricole (5%), che sarebbe tuttavia intenzionato a salire, la Algebris di Davide Serra (5,28%).

Conti Creval positivi, ceduto credito su pegno a Dorotheum

Creval ha archiviato il primo semestre 2019 con un utile balzato a 23,5 milioni da 824mila euro del pari periodo 2018, grazie soprattutto al contribuito positivo della fiscalità differita.

Il Credito Valtellinese ha inoltre siglato un accordo vincolante per la cessione del credito su pegno a Custodia Valore, parte del gruppo austriaco Dorotheum che aveva acquisito l’analoga divisione facente capo a Unicredit. Il prezzo pattuito è di 38 milioni di euro, mentre l’operazione genera per Creval una plusvalenza ante imposte di 33 milioni di euro, con un contributo positivo di “circa 20 punti base” sul Cet 1 Fully Loaded della banca nel secondo semestre.

In Borsa alle ore 10,38 le azioni Creval segnano +0,91% a 0,554 euro.

borsa italiana oggi 13-12-2019 — 08:15

Borsa italiana oggi: Fca, Stm, Cnh, Saipem

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo

continua la lettura