Ven 19 Aprile 2019 — 06:49

Cattolica: esce Pop Vicenza ed entra il guru Buffett



L’Oracolo di Omaha con la sua Berkshire Hathaway rileva il 9% della compagnia assicurativa

Banca Popolare di Vicenza, uno dei due istituti assieme a Veneto Banca finito in liquidazione coatta amministrativa, ha ceduto la sua quota del 9% in Cattolica Assicurazioni. E a comprarla, per circa 116 milioni, è stato l’investitore più famoso del mondo, Warren Buffett, tramite la sua holding Berkshire Hathaway. Ne sarà il primo socio.

Buffett, soprannominato l’Oracolo di Omaha (città del Nebraska da dove proviene) per la sua abilità con gli investimenti, e anche fra gli uomini più ricchi del mondo, ha pertanto messo le mani sul pacchetto di 15.767.793 azioni ordinarie di Cattolica Assicurazioni, pari al 9,047% circa del capitale sociale del gruppo assicurativo, evidentemente credendo nelle sue potenzialità. Lo stesso Ad di Cattolica, Alberto Minali, ha “appreso con enorme soddisfazione” la notizia. “Lo considero un grande atto di fiducia nei confronti della compagnia e del suo management – ha detto – e una straordinaria occasione per Cattolica, viste le opportunità che questa presenza così prestigiosa nel suo capitale può aprire”.

Fra le partecipazioni più famose della conglomerata di Buffet,
la Berkshire Hathaway appunto, figurano Coca-Cola, Apple, la banca californiana Wells Fargo. Ma attraverso alcune controllate è anche un colosso delle riassicurazioni. Si tratta della settima maggiore compagnia dell’S&P 500 per capitalizzazione.

L’operazione, sottolinea una nota, sarà eseguita domani e fa seguito a un’offerta a condizioni di mercato autonomamente presentata dalla stessa Berkshire Hathaway che i commissari liquidatori hanno valutato positivamente e, dunque, accettato. Così facendo Popolare di Vicenza dismetterà l’intera partecipazione detenuta nel capitale sociale di Cattolica, che passera dunque alla società dell’investitore americano. Il corrispettivo per la vendita delle azioni è pari a 7,35 euro per azione, per un controvalore complessivo di 115.89 milioni di euro. Il titolo ha chiuso oggi a 7,31 euro.

carige news 18-04-2019 — 09:54

Carige, piano di Blackrock lacrime e sangue

La taglia dell’aumento di capitale destinata a salire ad almeno 700 milioni, indiscrezioni sul taglio massiccio di filiali ed esuberi. Una call del gestore Usa sulla quota del Fitd

continua la lettura