Sab 14 Dicembre 2019 — 04:34

Carige, negli incontri a Francoforte sale la pressione della Bce



Francoforte ha ancora una volta chiesto un aumento di capitale e l’individuazione di un partner per l’aggregazione

Carige news

La Bce aumenta la sua pressione su Carige dopo lo stop assembleare all’aumento di capitale da 400 milioni di euro.

E’ questo l’esito degli incontri avvenuti ieri a Francoforte tra i funzionari della vigilanza, guidati da Ramon Quintana, e i vertici della banca ligure prima e i rappresentanti della Malacalza Investimenti dopo.

Secondo le diverse indiscrezioni di stampa, la Bce ha chiesto per l’ennesima volta di procedere con un aumento di capitale in tempi brevi e di individuare rapidamente un partner d’aggregazione.

Gli incontri, che hanno visto la presenza anche dei rappresentanti della Banca d’Italia, hanno affrontato anche un altro tema importante, quella governance messa ancora una volta a dura prova dall’influenza in assemblea dei Malacalza.

Intanto il mercato ha ieri messo nel mirino il titolo Carige, che ha finito la seduta in ribasso del 18,7% in scia all’incertezza scatenata dalla bocciatura di un aumento di capitale funzionale a evitare la conversione del bond subordinato sottoscritto per la maggior parte dal Fondo Interbancario.

Anche oggi le azioni non riescono a segnare un prezzo di apertura ma registrano un rialzo teorico del 7,7%.

popolare bari 13-12-2019 — 09:48

La Banca Popolare di Bari è stata commissariata

Sciolti i vertici, s’insediano i commissari in vista del salvataggio. Il comunicato della Vigilanza

continua la lettura